Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Bulgaria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Ilian Metev prepara la sua opera prima di finzione Mimu Pepo Tati

di 

- Il dramma familiare racconta la storia di una giovane pianista intenzionata ad iniziare una nuova vita fuori dalla Bulgaria

Ilian Metev prepara la sua opera prima di finzione Mimu Pepo Tati
Il regista Ilian Metev

Ilian Metev - noto per il documentario di successo, Sofia’s Last Ambulance [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- sta preparando il suo esordio nella finzione, Mimu Pepo Tati: un dramma familiare su Mimu, una giovane pianista, Pepo, suo fratello, e il loro padre Tati. Stufa della sua vita e della mancanza di prospettive, la diciassettenne Mimu vuole lasciare la sua famiglia e iniziare una carriera all'estero, ma la vita mette degli ostacoli sulla sua strada.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Metev vuole che il suo film sia "specifico ed universale allo stesso tempo", aggiungendo, "Potrebbe essere la tua famiglia, la mia famiglia, una famiglia in cui tutti noi possiamo identificarci. Ciò che mi interessa sono le ansie personali e le contraddizioni sottili che si trovano all'interno della maggior parte delle famiglie, che troppo spesso ci impediscono di apprezzare la compagnia degli altri e di trascorrere del tempo insieme nell'immediato presente."

Il film sarebbe potuto essere un documentario, ma il regista ha ritenuto quest'approccio "troppo sfruttatore". Tuttavia, il suo approccio alla recitazione e allo stile del film sarà "documentaristico". "Lo collocherei da qualche parte nella tradizione narrativo-documentaristica di maestri come Olmi, Kiarostami, Loach e Cantet, "dice Metev, che ha scritto la sceneggiatura con Betina Ip.

Il regista è ora alla ricerca dei suoi attori e prevede di iniziare le riprese la prossima primavera, a Sofia, con la speranza di terminare la produzione in sette settimane. Il film è prodotto da Chaconna Films (Bulgaria) e co-prodotto da Sutor Kolonko Filmproduktion (Germania), rappresentata da Ingmar Trost. Mimu Pepo Tati ha ricevuto il supporto di produzione del Bulgarian National Film Center.

La precedente fatica registica di Metev, Sofia’s Last Ambulance, è uscita nel 2012. Ha vinto premi a Cannes, Karlovy Vary, Jihlava, Leipzig DOK, Zurigo e Bratislava.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss