Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2016 Finlandia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Finlandia manda The Fencer a combattere per l'Oscar

di 

- Il nuovo film di Klaus Härö, girato in Estonia, sarà il suo terzo candidato alla nomination all'Oscar al Miglior Film Straniero

La Finlandia manda The Fencer a combattere per l'Oscar
The Fencer di Klaus Härö

Il regista finlandese Klaus Härö ammette di non aver mai immaginato di girare un film in Estonia, finché non ha ricevuto la sceneggiatura di The Fencer [+leggi anche:
trailer
intervista: Ivo Felt
scheda film
]
. Ne ha lette 15 pagine, poi "ho pensato che questa storia era incredibilmente brillante e cinematografica. Mi piacerebbe girarla", ha poi detto in un'intervista. 

"Questo film riesce a trovare l'ottimismo, l'umanità e la bellezza in un'epoca storica tragica", ha spiegato il comitato degli Oscar finlandese, che l'ha elogiato per "la sua trama classica e solida" al momento di decidere di presentarlo per la nomination all'Oscar al Miglior Film Straniero. È il terzo lavoro di Härö a qualificarsi per la nomination - entrambe le sue prime due pellicole, Elina (2002) e Mother of Mine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2005), sono state candidate ufficiali. Oltre a questo, i suoi quattro film - due prodotti in Finlandia, due in Svezia - hanno vinto più di 60 premi a festival internazionali. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sceneggiatura originale della scrittrice finlandese Anna Heinämaa è basata sulla vera storia dello schermidore estone ed allenatore Endel Nelis, che è in fuga dalla polizia segreta sovietica. Quando arriva a Haapsalu, in Estonia, trova lavoro come insegnante di educazione fisica, e ha difficoltà a comunicare con i suoi allievi, finché non inizia ad introdurli alla scherma.

Gli attori estoni Märt Avandi e Ursula Ratasepp sono i protagonisti del film, ambientato negli anni '50; nonostante i problemi con il dirigente scolastico, l'allenatore di scherma si rende conto a poco a poco che la vita in questa piccola città costiera è esattamente ciò che ha sempre sognato - finché non si pone un dilemma: tornare o non tornare a partecipare a un torneo di scherma a Leningrado? 

Prodotto da Kai Norberg e Kaarle Aho per la finlandese Making Movies, con l'estone Allfilm e la tedesca Kick Film, The Fencer ha ricevuto il premio tedesco Bernhard Wicki Film al Festival Internazionale del Film di Monaco di Baviera il 2 luglio. Nordisk Film Finland si occupa della distribuzione nazionale, mentre The Little Film Company gestisce le vendite internazionali.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250