Nocturama (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMIO LUX 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Mediterranea varca le frontiere con i LUX Film Days

di 

- L’iniziativa del Premio LUX proietta in simultanea il film di Jonas Carpignano in otto città diverse

Mediterranea varca le frontiere con i LUX Film Days
Mediterranea di Jonas Carpignano

Il Premio LUX e i LUX Film Days, presentati ufficialmente la scorsa settimana (leggi la news), preparano quest’anno un evento speciale attorno a uno dei tre film finalisti al premio – quello che, purtroppo, è di maggiore attualità – la storia di immigrati di Jonas Carpignano, Mediterranea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
. Per la prima volta, l’iniziativa vedrà una proiezione simultanea in otto città diverse d’Europa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film, che racconta la storia del viaggio di due uomini dal Burkina Faso fino alla violenta rivolta della città calabrese di Rosarno nel 2010, sarà al centro dei LUX Film Days al Bozar di Bruxelles l’11 novembre. Dopo la proiezione ci sarà un dibattito con il suo regista, l’italoamericano Jonas Carpignano, moderato dal caporedattore di Cineuropa Domenico La Porta. L’evento sarà trasmesso in diretta dalla capitale belga dopo le proiezioni simultanee di Parigi (al Forum des Images), Siviglia (durante il Festival del Cinema Europeo di Siviglia), Bratislava (al Festival di Bratislava), Cork (durante il Festival di Cork), Santiago de Compostela (al Festival Cineuropa), Lisbona (nella sala CinemaCity Alvalade) e Aarhus (al Cinema Paradis). L’evento sarà accompagnato da un live-tweet organizzato da ARTE, al quale il pubblico potrà partecipare tramite l’hashtag #luxprize. Anche il canale televisivo franco-tedesco, partner dell’evento, lo trasmetterà in diretta sul web.

Mediterranea, film sui flussi migratori che attraversano il Mar Mediterraneo, è ancor più di triste attualità dato l’aggravarsi del problema a causa del conflitto siriano. Come scritto nella nostra recensione dal Festival di Cannes, “Nessuno si illude di poter trovare una vera soluzione per governare i flussi migratori. L’Agenda messa a punto dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker è una buona base di partenza per portare l’Unione europea a condividere un’emergenza che continuerà nei prossimi anni.. […] L’immigrazione è il tema del momento, per questo il film è molto pertinente”. Il Premio LUX vuole mettere l’accento sul tema del film, giacché è al centro del dibattito pubblico europeo attuale.

Oltre a concentrarsi su Mediterranea, Bruxelles darà anche il benvenuto agli altri due finalisti del Premio LUX, Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
di Deniz Gamze Ergüven (subito prima della proiezione di Mediterranea, l’11 novembre) e The Lesson [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kristina Grozeva, Petar Va…
intervista: Margita Gosheva
scheda film
]
di Kristina Grozeva e Petar Valchanov (il 10 novembre). Tramite i LUX Film Days, il pubblico potrà votare i tre film non solo a Bruxelles, ma in tutta Europa, fino alla cerimonia di consegna del premio il 24 novembre a Strasburgo.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring