On the Other Side (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
Dopo l'amore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Programma intenso per il 15° Festival del Cinema Mediterraneo di Bruxelles

di 

- 9 film in concorso provenienti da tutto il Mediterraneo saranno in lizza per i premi assegnati dalla giuria presieduta da Baya Kasmi e per il Premio Cineuropa

Programma intenso per il 15° Festival del Cinema Mediterraneo di Bruxelles
Enclave di Goran Radovanovic

Il 15° Festival del Cinema Mediterraneo di Bruxelles (4-11 dicembre 2015) ha selezionato, per il suo concorso, 9 lungometraggi di finzione che si contenderanno il Gran Premio, il Premio Speciale della Giuria, il Premio Cineuropa, il Premio della Critica e il Premio della Giuria Giovane.

Dalla Spagna alla Turchia, passando per la Serbia e il Kosovo, questi film offrono un panorama aggiornato dell’area mediterranea. Primo fra tutti, Mediterranea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
, film di bruciante attualità di Jonas Carpignano (una coproduzione tra Germania, Italia e Francia), che segue i primi passi difficili di Ayiva, che ha lasciato il Burkina Faso per trovare una vita migliore dall’altra parte del mare, qualsiasi sia l’ospitalità delle comunità locali. Enclave [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Serbia/Germania) di Goran Radovanovic torna invece sulla storia recente del Kosovo e segue il viaggio di un giovane serbo cristiano che trova rifugio presso il nemico, i musulmani del Kosovo, mentre cerca di dare una degna sepoltura a suo nonno. Qualche anno dopo, sempre in Kosovo, in Babai [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Visar Morina
scheda film
]
(Kosovo/ Germania/ Macedonia) di Visar Morina, un padre e un figlio s’interrogano sulla questione dell’esilio. Ancora conflitti e le loro cicatrici sono al centro di Ungiven [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista croato Branko Schmidt. Amama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Asier Altuna
scheda film
]
di Asier Altuna, film spagnolo interamente girato in basco, segue il destino di una famiglia problematica e il confronto tra ambiente rurale e urbano, passato e presente, tradizione e modernità.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Oltre alla Competizione, il Festival proporrà un panorama di una decina di film, una ricca sezione documentaria e un focus sul cinema turco. Come sempre, il Festival del Cinema Mediterraneo di Bruxelles si propone come una cassa di risonanza delle aree più critiche del mondo moderno, offrendo nuovi sguardi ai conflitti e alle sfide che agitano le rive del Mediterraneo e spesso anche il resto del pianeta.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250