Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

STOCCOLMA 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Madame Courage, ritratto realistico di una generazione perduta

di 

- Il regista algerino veterano Merzak Allouache racconta le difficoltà di un ladro alienato che cerca di sopravvivere in un mondo oscuro

Madame Courage, ritratto realistico di una generazione perduta
Adlane Djemil in Madame Courage

Omar (Adlane Djemil) - adolescente instabile e solitario e abile ladro - vive nei bassifondi della periferia della città algerina di Mostaganem con la madre che brontola e la sorella maggiore Sabrina, costretta a prostituirsi. Esce di casa ogni giorno per derubare la gente dei propri gioielli e altri beni dopo l'assunzione di un farmaco psicotropo noto tra i giovani algerini come "Madame Courage", per lo smisurato coraggio e l'euforia che produce. Un giorno, dopo aver derubato la studentessa Selma (Lamia Bezoiui) del ciondolo d'oro di Hamsa di sua madre, Omar si prende una cotta per lei. Comincia a pedinarla da lontano per le strade affollate di Mostaganem e si siede sotto il suo balcone notte dopo notte. Tuttavia, l'infido fratello maggiore della ragazza si accorge di Omar e vede i suoi sforzi per attirare l'attenzione della sorella come una minaccia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)EFM 2017 468x60

Madame Courage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, l'ultima fatica del regista algerino settantenne Merzak Allouache - il cui nome suscita cenni di approvazione tra gli intenditori di cinema a livello mondiale - è stata presentata nella sezione Orizzonti a Venezia, proiettata al BFI London Film Festival ed è ora in competizione per il Premio Fipresci allo Stockholm International Film Festival nella sezione Open Zone.

Con uno stile essenziale, che priva intenzionalmente il film di ogni senso di finzione, Allouache intende scioccare con forza prolungata, passando dalla storia di un ragazzo e le sue intenzioni verso una ragazza ad un racconto più allegorico sul rapporto tormentato tra gli algerini e le donne. La telecamera indugia, raffigurando realisticamente la cruda cultura di strada locale, che non offre opportunità ai suoi abitanti al di là di una bolla chimica fatta di droghe. Tramite un'analisi di grande impatto visivo e senza compromessi sullo stato attuale della società algerina, Madame Courage descrive un mondo cieco e la sua violenza efferata, pieno di poliziotti corrotti, papponi crudeli e gangster viziosi. Catturando il quotidiano, il film di Allouache consegna un ritratto socialmente scottante e inquietante di una generazione perduta.

(Tradotto dall'inglese)

Leggi anche

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250