The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

GOLDEN GLOBES 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Revenant trionfa ai Golden Globes

di 

- L’Europa figura nella lista dei vincitori con Room, Steve Jobs, Il figlio di Saul, Spectre ed Ennio Morricone

Revenant trionfa ai Golden Globes
Alejandro González Iñárritu, con il suo Golden Globe per Revenant

Nonostante il virtuoso melodramma di Todd Haynes, Carol [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, coprodotto dal Regno Unito, fosse il film più nominato ai 73mi Golden Globes (leggi la news), a trionfare alla cerimonia dei premi dell’Associazione della Stampa Straniera a Hollywood (HFPA), tenutasi la scorsa notte a Los Angeles, è stato il titolo statunitense Revenant - Redivivo di Alejandro González Iñárritu. Il film del regista messicano si è portato a casa il Globe del Miglior film drammatico, del Miglior regista e del Miglior attore drammatico (per l’impressionante interpretazione di Leonardo DiCaprio).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per trovare film europei tra i vincitori bisogna quindi scendere più giù, a Steve Jobs [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
di Danny Boyle, altra coproduzione tra Regno Unito e Stati Uniti, che ha visto il trionfo di Kate Winslet nella categoria di Miglior attrice non protagonista e di Aaron Sorkin in quella della Miglior sceneggiatura. L’acclamato e premiato a Toronto Room [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
, coproduzione tra Irlanda e Canada di Lenny Abrahamson, si è aggiudicato il premio della Miglior attrice drammatica per Brie Larson.

Il Vecchio Continente l'ha comunque spuntata nella categoria del Miglior film in lingua straniera. Il feroce e travolgente Il figlio di Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]
, uno dei protagonisti di questa stagione dei premi, ha ottenuto il titolo.

Infine, nelle categorie musicali, il trionfo è stato di Spectre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Sam Mendes, il cui tema Writing’s on the Wall di Sam Smith è la Miglior canzone originale, e di Ennio Morricone per la colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantino.

La lista completa dei vincitori: 

Miglior Film - Dramma
Revenant

Miglior Film - Commedia/Musical
The Martian

Miglior Regista
Alejandro González Iñárritu - Revenant

Miglior Attore - Dramma
Leonardo DiCaprio - Revenant

Miglior attrice - Dramma
Brie Larson - Room [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]

Miglior Attore - Commedia/Musical
Matt Damon - The Martian

Miglior attrice - Commedia/Musical
Jennifer Lawrence - Joy

Miglior Attore Non Protagonista
Sylvester Stallone - Creed

Miglior Attrice Non Protagonista
Kate Winslet - Steve Jobs [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]


Miglior Sceneggiatura

Aaron Sorkin - Steve Jobs

Miglior Film in Lingua Straniera
Il figlio di Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]

Miglior Film d’Animazione
Inside Out

Miglior canzone originale
Writing’s on the Wall - Spectre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]

Miglior Colonna Sonora Originale
Ennio Morricone - The Hateful Eight

(Tradotto dall'inglese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home