Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINALE 2016 Svizzera

email print share on facebook share on twitter share on google+

Forte presenza svizzera alla Berlinale

di 

- Forte presenza svizzera alla Belinale 2016 grazie anche a due giovani talenti del film collettivo Heimatland Jan Gassmann e Tobias Nölle che presenteranno rispettivamente Europe, She Loves e Aloys

Forte presenza svizzera alla Berlinale
Europe, She Loves di Jan Gassmann

Europe, She Loves [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jan Gassmann
scheda film
]
di Jan Gassmann e Aloys [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Nölle
scheda film
]
di Tobias Nölle, due registi del film collettivo Heimatland [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carmen Jaquier e Lionel Ru…
scheda film
]
(prima mondiale al Festival del Film Locarno e ricompensato al Max Ophüls Preis di Sarrebruck), faranno il loro debutto (prima mondiale) alla Berlinale 2016 nella famosa sezione Panorama.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Jan Gassmann ha già sfilato sul tappeto rosso della Berlinale grazie al suo primo film, il documentario Chrigu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e al suo primo lungometraggio di finzione Off Beat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Tobias Nölle presenta invece per la prima volta un suo lungometraggio a Berlino firmandone la regia, la sceneggiatura e il montaggio (con Myriam Flury). Aloys è una produzione elvetica, Hugofilm, sviluppata al Torino Film Lab e scelta dal famoso programma work-in-progress del Festival du cinéma européen des Arcs. Il famoso attore austriaco Georg Friedrich incarnerà il ruolo principale.

Nella sezione Forum della Berlinale il duo formato da Maya Kosa e Sergio da Costa presenterà invece il suo primo film documentario Rio Corgo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, coprodotto da Joëlle Bertossa della Close Up Films in concomitanza con la portoghese O Som e a Fúria. Il film è stato presentato in prima mondiale al Festival Internazionale del film documentario Doclisboa, dove ha ottenuto il premio per il miglior lungometraggio portoghese. Nella sezione Generation Kplus sarà proiettato in prima mondiale Molly Monster [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio di animazione di Ted Sieger. I due successi Above and Below [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Nicolas Steiner e Heidi [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Alain Gsponer, entrambi coprodotti con la Germania, sono stati preselezionati per il Deutsche Filmpreis Lola e possono sperare in una nomination rispettivamente nella categorie Miglior film documentario e Miglior film per bambini.

La stella nascente Kacey Mottet Klein rappresenterà invece la Svizzera durante lo Shooting Star Event dell’European Film Promotion (EFP) della Berlinale. Per finire Ursula Meier (Orso d’argento per Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ursula Meier
festival scope
scheda film
]
nel 2012) farà parte della giuria per il Miglior primo film.

Film Business Course
WBImages Locarno
Emilia Romagna_site IT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss