Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2016 Vendite

email print share on facebook share on twitter share on google+

TrustNordisk sceglie tre film nordici in produzione

di 

- L'agenzia di vendite internazionali danese venderà Across the Waters di Nicolo Donato, Devil’s Bride di Saara Cantell e The Lion Woman di Vibeke Idsøe

TrustNordisk sceglie tre film nordici in produzione
Il regista Nicolo Donato

L'agenzia di vendite internazionali TrustNordisk, già fortemente rappresentata nel programma ufficiale del Festival di Berlino (11-21 febbraio), ha aggiunto tre nuove opere nordiche in lavorazione al suo catalogo al Nordic Film Market del Göteborg International Film Festival, che si è concluso domenica (7 febbraio).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il regista danese Nicolo Donato torna nella Danimarca del 1943, durante l'occupazione tedesca nazista, in Across the Waters. Il famoso chitarrista jazz ebreo Arne Itkin ha sentito dire che i tedeschi intendono imprigionare e deportare tutti gli ebrei in Danimarca, e insieme alla moglie, lascia la sua casa di Copenhagen e si reca al villaggio di pescatori di Gilleleje, dove altri ebrei sono in attesa di un passaggio sicuro per la Svezia.

La regista norvegese Vibeke Idsøe va ancora più indietro: il suo The Lion Woman [+leggi anche:
trailer
intervista: Vibeke Idsøe
scheda film
]
racconta la vita di una donna tra il 1912 e il 1937 - Eva, nata con un corpo completamente ricoperto di peli. Nonostante le numerose sfide che deve affrontare a causa del suo aspetto, la donna riesce a superarle e, grazie alla sua eccezionale intelligenza, riesce a lasciare la sua piccola comunità ferroviaria, iniziando una nuova vita più lontano.

La regista finlandese Saara Cantell si spinge fino al 17° secolo - il suo Devil's Bride [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 è ambientato su una delle isole Åland nel 1666, all'inizio della caccia alle streghe più diffusa e sistematica della storia scandinava. Quando una donna del posto, Anna, si innamora perdutamente del marito della sua amica Rakel, questa la accusa falsamente di essere una strega - ma quando Rakel viene arrestata, si rende conto della gravità del suo comportamento.

La selezione di sei titoli di TrustNordisk per lo European Film Market di Berlino, ha in testa la commedia drammatica del regista svedese Hannes Holm A Man Called Ove [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che ha venduto 1,5 milioni di biglietti in Svezia e ha vinto due Guldbagge Awards, il premio cinematografico nazionale - uno per il protagonista Rolf Lassgård, il secondo assegnato al film dal pubblico. A Conspiracy of Faith [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del norvegese Hans Petter Moland - terzo capitolo della saga di Jussi Adler-Olsen, che finora ha registrato 750.000 presenze locali per titolo - verrà presentato prima della sua uscita in Danimarca del 3 marzo. The Model [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista danese Mads Matthiesen, che è stato appena presentato a Göteborg, è anch'esso nella line-up.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss