Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Fanny Ardant in Lola Pater di Nadir Moknèche

di 

- L'attrice sarà affiancata da Tewfik Jallab in un film prodotto da Blue Monday Productions, coprodotto da Versus e distribuito da ARP Sélection

Fanny Ardant in Lola Pater di Nadir Moknèche
L'attrice Fanny Ardant

Il 28 marzo, Nadir Moknèche inizierà le riprese della coproduzione franco-belga Lola Pater, suo quinto lungometraggio dopo Le Harem de Mme Osmane (2000), Viva Laldjérie (2004), Délice Paloma [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Premio Lumière 2007 al miglior film francofono) e Goodbye Morocco [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2013). Nel cast della nuova opera del cineasta habitué dei festival internazionali vedremo Fanny Ardant (César 1997 come migliore attrice e nominata cinque volte in totale, tra cui nel 2014 per Les beaux jours [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Tewfik Jallab (nominato al Lumière 2014 come miglior promessa per La marche [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nabil Ben Yadir
scheda film
]
, apprezzato anche in Né quelque part [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e recentemente nel cast di Le convoi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Nadia Kaci (che ha già recitato in tre film del regista), le belghe Lucie Debay (Melody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bernard Bellefroid
scheda film
]
) e Lubna Azabal (vista recentemente a Berlino in Ma révolution [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Véronique Dumont e Raphaëlle Bruneau.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Nadir Moknèche, la sceneggiatura comincia quando Zino, 27 anni, figlio di immigrati algerini, partecipa al funerale della madre a Parigi. Figlio unico, è cresciuto con lei dopo l’abbandono del padre Farid, partito più di vent’anni prima. La madre gli aveva detto che il padre l’aveva abbandonato, ma secondo quello che scopre dal notaio, il padre non è mai tornato in Algeria, vive in Camargue e i suoi genitori non hanno mai divorziato. Perché la madre gli ha mentito?

Prodotto da Bertrand Gore e Nathalie Mesuret per Blue Monday Productions (al quarto film con Nadir Moknèche), Lola Pater è coprodotto dai belgi di Versus Productions, pre-acquistato da Ciné+ e TV5 Monde, gode del sostegno delle regioni Ile-de-France e Paca, di Ouest-Provence, dell'Acsé e della Procirep/Angoa. Le otto settimane di riprese termineranno il 14 maggio e si svolgeranno a Parigi, Istres e Fos-sur-Mer. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno gestite da ARP Sélection.

Blue Monday Productions, la cui filmografia include anche Paradis Perdu [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
di Eve Deboise e L'Oiseau [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Yves Caumon, è stata molto apprezzata di recente con A peine j'ouvre les yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leyla Bouzid
scheda film
]
di Leyla Bouzid (Label Europa Cinemas ai Venice Days). La società parigina ha attualmente in post-produzione Stan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Magaly Richard-Serrano (articolo) che sarà distribuito in Francia  a settembre 2016 da Version Originale/Condor, che il 30 marzo lancerà nelle sale francesi un’altra produzione Blue Monday: Le coeur régulier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vanja d’Alcantara (articolo).

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017