Son of Sofia (2017)
Le Redoutable (2017)
The Square (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Grecia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Festival del Documentario di Salonicco dà il via alla sua 18a edizione

di 

- L'evento di quest'anno, che sarà l'edizione d'addio del direttore Dimitri Eipides, presenterà quasi 150 nuovi documentari locali insieme con 15 anteprime internazionali

Il Festival del Documentario di Salonicco dà il via alla sua 18a edizione
The Woods Dreams Are Made of by Claire Simon

Edizione d'addio per il direttore del festival Dimitri Eipides, il 18° Festival del Documentario di Salonicco, che ha alzato il sipario l'11 marzo, presenterà quasi 150 nuovi documentari locali, insieme a otto anteprime mondiali e sette opere prime internazionali scelte con cura per popolare un programma che durerà fino al 20 marzo.

Gli ultimi lavori di documentaristi di spicco, film candidati all'Oscar e ritratti intimi di artisti rinomati sono solo alcuni dei punti salienti del principale evento documentaristico del Paese, come Racing Extinction del regista premio Oscar Louie Psihoyos, The Woods Dreams Are Made of [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Claire Simon e il canto del cigno di Chantal Akerman, No Home Movie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La crisi dei rifugiati sarà al centro della scena, poiché l'omaggio speciale del festival "Rifugiati: Fuga per la Libertà?" tenterà di sottolineare l'urgenza che riguarda uno degli argomenti più spinosi in Europa, mentre l'edizione di quest'anno onorerà il lavoro del regista danese Jon Bang Carlsen e quello del regista, sceneggiatore e curatore irlandese Mark Cousins, entrambi impegnati nel documentare la realtà, ognuno secondo il proprio modo innovativo.

L'International Doc Market, introdotto nel 1999, sarà ancora una volta tappa obbligata per i partecipanti di settore del festival e soddisferà i bisogni di professionisti dell'audiovisivo provenienti da tutto il mondo. Circa 490 film saranno disponibili per i professionisti del cinema nelle cabine di proiezione digitali del mercato, che includono la maggior parte dei film del programma ufficiale del 18° TDF.

Il Mercato ospiterà anche la sezione Docs in Progress per la quinta volta consecutiva, con 12 progetti provenienti da Europa centrale, Balcani e dalla regione del Mediterraneo. Qui, dei brani di sei-otto minuti saranno proiettati durante alcune sessioni chiuse destinate ad un gruppo selezionato di agenti di vendita, finanziatori e rappresentanti di festival.

Inoltre, l'EDN Pitching Forum terrà la sua 15a edizione a Salonicco, offrendo un tutoraggio per lo sviluppo e sessioni di pitching a 21 progetti provenienti da Paesi quali Bielorussia, Ungheria, Norvegia e Grecia, mentre la produttrice Sigrid Dyekjær terrà una master class sulle serie di documentari, offrendo nuove prospettive sul documentario come mezzo narrativo.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes