On Body and Soul (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Regno Unito/Cina

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il BFI unisce le forze con iQIYI per accedere al mercato cinese

di 

- Le selezioni degli scorsi London Film Festival figureranno su piattaforme VoD

Il BFI unisce le forze con iQIYI per accedere al mercato cinese
The Arbor di Clio Barnard

Il British Film Institute (BFI) ha stipulato un accordo con la piattaforma cinese di Video On Demand iQIYI per offrire i film delle passate edizioni del London Film Festival. iQIYI è la più grande piattaforma VoD della Cina con oltre 10 milioni di abbonati paganti. Al momento del lancio la Collezione BFI su iQIYI comprende 20 film, un mix di cinema indipendente britannico e mondiale, e questo numero è destinato a espandersi rapidamente. I titoli iniziali includono The Arbor [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Hello Carter, Nowhere Boy [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Amour [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michael Haneke
scheda film
]
, Philomena [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
e Trishna [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Freida Pinto e Michael Win…
intervista: Riz Ahmed
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Edward Humphrey, direttore digitale del BFI ha detto: "È solo l'inizio per noi - il BFI ha una posizione unica per fornire tale assortimento e non vediamo l'ora di lavorare con altri partner in altri territori per portare l'eccezionale cinema britannico al pubblico di tutto il mondo".

Yang Xianghua, Vice-Presidente Senior di iQIYI ha detto: "Il cinema in streaming online trascende il tempo e lo spazio per consentire a sempre più appassionati di cinema cinesi di guardare film di livello mondiale in tempo reale. iQIYI si impegna a fornire il miglior servizio di streaming per i nostri utenti".

I programmatori del BFI, tra cui la Direttrice dell'LFF, Clare Stewart e la Vice Direttrice, Tricia Tuttle, hanno classificato i film in quattro categorie: Growing Pains, Foreign Adventures, Family Anecdotes e Social Perspectives.

L'accordo con l'iQIYI è l'ultimo del sempre crescente avvicinamento del BFI alla Cina. L'organizzazione ha portato diverse delegazioni commerciali dell'industria cinematografica nel Paese e ha presentato dai suoi archivi Nankin Road, Shanghai (1901) al Grande Festival della Creatività a Shanghai nel 2015. Nel 2014, il BFI ha tenuto una stagione durata un anno di film cinesi in Inghilterra.

(Tradotto dall'inglese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss