120 battements par minute (2017)
A Gentle Creature (2017)
The Erlprince di Kuba Czekaj
Bigfoot Junior (2017)
Scary Mother (2017)
Son of Sofia (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il pubblico del BIFFF premia di nuovo Javier Ruiz Caldera

di 

- La giuria internazionale ha assegnato i suoi premi al cinema di genere asiatico, ma i film europei hanno brillato nelle competizioni parallele

Il pubblico del BIFFF premia di nuovo Javier Ruiz Caldera
Spy Time di Javier Ruiz Caldera

Il Brussels International Fantastic Film Festival si è concluso domenica con l’annuncio dei risultati delle sue numerose competizioni. E’ il film giapponese I Am a Hero di Shinsuke Sato a essersi aggiudicato il Corvo d’oro, mentre il Corvo d’argento è andato ex-aequo a due film sud-coreani, Seoul Station di Yeon Sang-Ho e The Phone di Bong-Joo Kim.

Il BIFFF organizza anche una competizione europea, nell’ambito della quale viene assegnato il Méliès d’argento, che permette al film premiato di prendere parte alla competizione per il Méliès d’oro che consacra il miglior film fantastico europeo dell’anno. La giuria ha scelto a tal proposito Demon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, del regista polacco Marcin Wrona.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria Thriller ha inoltre ricompensato un film polacco, The Photographer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Waldemar Krzystek, che segue le orme a Mosca, ai giorni nostri, di un serial-killer dai metodi che evocano il lavoro della polizia scientifica. La giuria 7° Parallelo ha invece scelto di premiare Traders [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, del duo di registi irlandese Peter Murphy e Rachael Moriarty, sorta di fiaba moderna sulla crisi economica, dove dei disoccupati candidati al suicidio si affrontano per stabilire chi se ne andrà con il "malloppo" dell’altro.

Come nel 2013, quando aveva conquistato gli spettatori brussellesi (e la giuria che gli aveva assegnato il Grand Prix) con Ghost Graduation [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Javier Ruiz Caldera si è visto nuovamente attribuire il Premio del Pubblico per Spy Time [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, una parodia noir e sanguinosa dei film di spionaggio.

Da notare infine che il Festival ha annunciato la creazione il prossimo aprile del BIF Market. Il festival, che accoglie da tre anni Frontières, il mercato di coproduzione transatlantico dei film di genere, un progetto avviato in Canada con il festival Fantasia (Montréal), ha deciso di creare il proprio mercato internazionale, consacrato ai film di genere: Thriller, Fantastico, Fantascienza, Immaginario, Surrealista, Horror, Assurdo, Road Movies, Meraviglioso. Il primo BIF Market si terrà dal 15 al 17 aprile 2017 a Bruxelles.

Palmarès completo del BIFFF 2016:

Competizione internazionale

Corvo d'Oro
I Am a Hero – Shinsuke Sato

Corvo d'Argento
Seoul Station – Yeon Sang-ho

Corvo d'Argento
The Phone – Bong-joo Kim

Menzione speciale
The Artie : The Adventure Begins – Huang Wen Chang

Méliès d'Argento del miglior film europeo
Demon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– Marcin Wrona

Premio del miglior Thriller
The Photographer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Waldemar Krzystek

Premio 7° Parallelo
Traders [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– Rachael Moriarty e Peter Murphy

Premio del Pubblico
Spy Time [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– Javier Ruiz Caldera

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss