Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Alexandra Lamy e Brontis Jodorowsky in Par instinct

di 

- Il primo lungometraggio di Nathalie Marchak, le cui riprese sono in corso in Marocco, è prodotto da Les Films d'Ici e sarà venduto da Other Angle Pictures

Alexandra Lamy e Brontis Jodorowsky in Par instinct
L'attrice Alexandra Lamy

Dal 29 marzo, Nathalie Marchak sta girando in Marocco, a Tangeri, il suo primo lungometraggio: Par instinct. Nel cast si distinguonoAlexandra Lamy (Ricky [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, De toutes nos forces [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
; presto sugli schermi in Vincent et la fin du monde [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christophe Van Rompaey e Un conte indien di Héctor Cabello Reyes), il franco-cileno Brontis Jodorowsky (La danza de la realidad [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la top model d'origine sudanese Sonja Wanda e Bruno Todeschini (visto di recente in La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e a fine 2015 sul set di La vita possibile [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ivano De Matteo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dalla regista, la sceneggiatura è centrata su Lucie (Alexandra Lamy) che ha sempre sognato di avere un bambino. Quando, durante un viaggio di lavoro a Tangeri, una giovane africana le lascia il suo neonato, il turbamento è immenso. Accompagnata da un medico umanitario (Brontis Jodorowsky), parte alla ricerca della donna nel cuore della Medina... Ma ha davvero voglia di ritrovarla? 

Prodotto da Laura Briand per Les Films d'Ici, Par instinct è coprodotto da Film Factory e in esecutivo dai marocchini di Ali N'Film. Pre-acquistato da Canal+, Ciné+ e la RTS, il lungometraggio beneficerà di otto settimane di riprese a Tangeri, Casablanca e Parigi con David Cailley (The Fighters - Addestramento di vita [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Thomas Cailley
scheda film
]
) alla direzione della fotografia. La distribuzioe in Francia sarà guidata da Version Originale/Condor e le vendite internazionali da Other Angle Pictures.

Les Films d'Ici ha prodotto di recente i documentari Fuocoammare [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gianfranco Rosi
scheda film
]
dell’italiano Gianfranco Rosi (Orso d'Oro 2016 del Festival di Berlino) e Between Fences [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’israeliano Avi Mograbi (presentato anch’esso alla Berlinale), così come Le gang des Antillais [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-Claude Barny (in post-produzione; leggi l'articolo), senza dimenticare in coproduzione l’attesissimo Orpheline [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud des Pallières
scheda film
]
di Arnaud des Pallières (news; in post-produzione con Adèle Haenel e Adèle Exarchopoulos protagoniste) e Ricordi dell’italiano Valerio Mieli che dovrebbe entrare in lavorazione in estate (produzione BiBi Film).

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes