Loving Vincent (2016)
La Douleur (2017)
Handia (2017)
Verónica (2017)
Panic Attack (2017)
L'insulto (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Romania sfila a Cannes

di 

- Cristian Mungiu, Cristi Puiu e il giovane Bogdan Mirică sono tra i selezionati sulla Croisette

La Romania sfila a Cannes
Graduation di Cristian Mungiu

Per essere un paese che produce una ventina di film all’anno, la Romania ha un bell’ascendente su Cannes: tre lungometraggi sono stati selezionati quest’anno, di cui due in competizione.

Tutta l’attenzione sarà rivolta a Cristian Mungiu , dopo aver conquistato la Palma d’oro e poi il premio della miglior sceneggiatura. Il suo nuovo film, Graduation [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
intervista: Cristian Mungiu
scheda film
]
, selezionato in concorso, racconta la storia di un padre, Romeo (Adrian Titieni), e di sua figlia Eliza (Maria Drăguş). Il primo, oltre a invecchiare, deve anche far fronte all’evoluzione del rapporto con sua figlia. Il film è presentato dal suo distributore estero, Wild Bunch, come “uno studio di portata universale sull’indefinitezza del ruolo di genitore, la relatività della verità e l’ambiguità dei compromessi”. La sceneggiatura di Graduation è di Mungiu, la fotografia di Tudor Panduru. Il film è prodotto da Mobra Films (Romania), Why Not Productions e Wild Bunch (Francia) con Les Films du Fleuve (Belgio) e uscirà sugli schermi rumeni il 20 maggio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo il Premio Un Certain Regard per The Death of Mr Lazarescu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Cristi Puiu tenta la fortuna in competizione con Sieranevada [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristi Puiu
scheda film
]
, un titolo di circa tre ore il cui personaggio principale, Larry (Mimi Brănescu), è un neurologo che assiste con sua moglie alla veglia funebre di suo padre, ma vede il triste evento turbato dall’arrivo di un visitatore inaspettato che interesserà tutti i presenti. Sieranevada, sceneggiato da Puiu e filmato da Barbu Bălăşoiu, è coprodotto da Mandragora (Romania) con Alcatraz Film (Francia).  

Bogdan Mirică presenta invece il suo primo lungometraggio, Dogs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bogdan Mirica
scheda film
]
, nella sezione Un Certain Regard. Questo thriller, la cui azione si svolge al confine tra Romania e Ucraina, segue le disavventure di Roman (Dragoş Bucur), un giovane uomo venuto da Bucarest per vendere un terreno ereditato da suo nonno. Quando Roman scopre che la terra è stata utilizzata dalla mafia locale, si trova davanti a una scelta difficile. Dogs, sceneggiato da Mirică e girato da Andrei Butică, è prodotto da 42 Km Film (Romania), EZ Films (Francia) e Argo Film (Bulgaria).

Si segnala inoltre la selezione in competizione ufficiale del cortometraggio 4:15 P.M. The End of the World di Cătălin Rotaru e Gabi Virginia Şarga. All Rivers Run to the Sea di Alexandru Badea fa parte della selezione della Cinéfondation. 

(Tradotto dall'inglese)

IDW Supsi
Structural Constellations
CNC_ACM_Distribution_2017
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss