Nocturama (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Romania sfila a Cannes

di 

- Cristian Mungiu, Cristi Puiu e il giovane Bogdan Mirică sono tra i selezionati sulla Croisette

La Romania sfila a Cannes
Graduation di Cristian Mungiu

Per essere un paese che produce una ventina di film all’anno, la Romania ha un bell’ascendente su Cannes: tre lungometraggi sono stati selezionati quest’anno, di cui due in competizione.

Tutta l’attenzione sarà rivolta a Cristian Mungiu , dopo aver conquistato la Palma d’oro e poi il premio della miglior sceneggiatura. Il suo nuovo film, Graduation [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
scheda film
]
, selezionato in concorso, racconta la storia di un padre, Romeo (Adrian Titieni), e di sua figlia Eliza (Maria Drăguş). Il primo, oltre a invecchiare, deve anche far fronte all’evoluzione del rapporto con sua figlia. Il film è presentato dal suo distributore estero, Wild Bunch, come “uno studio di portata universale sull’indefinitezza del ruolo di genitore, la relatività della verità e l’ambiguità dei compromessi”. La sceneggiatura di Graduation è di Mungiu, la fotografia di Tudor Panduru. Il film è prodotto da Mobra Films (Romania), Why Not Productions e Wild Bunch (Francia) con Les Films du Fleuve (Belgio) e uscirà sugli schermi rumeni il 20 maggio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo il Premio Un Certain Regard per The Death of Mr Lazarescu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Cristi Puiu tenta la fortuna in competizione con Sieranevada [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristi Puiu
scheda film
]
, un titolo di circa tre ore il cui personaggio principale, Larry (Mimi Brănescu), è un neurologo che assiste con sua moglie alla veglia funebre di suo padre, ma vede il triste evento turbato dall’arrivo di un visitatore inaspettato che interesserà tutti i presenti. Sieranevada, sceneggiato da Puiu e filmato da Barbu Bălăşoiu, è coprodotto da Mandragora (Romania) con Alcatraz Film (Francia).  

Bogdan Mirică presenta invece il suo primo lungometraggio, Dogs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bogdan Mirica
scheda film
]
, nella sezione Un Certain Regard. Questo thriller, la cui azione si svolge al confine tra Romania e Ucraina, segue le disavventure di Roman (Dragoş Bucur), un giovane uomo venuto da Bucarest per vendere un terreno ereditato da suo nonno. Quando Roman scopre che la terra è stata utilizzata dalla mafia locale, si trova davanti a una scelta difficile. Dogs, sceneggiato da Mirică e girato da Andrei Butică, è prodotto da 42 Km Film (Romania), EZ Films (Francia) e Argo Film (Bulgaria).

Si segnala inoltre la selezione in competizione ufficiale del cortometraggio 4:15 P.M. The End of the World di Cătălin Rotaru e Gabi Virginia Şarga. All Rivers Run to the Sea di Alexandru Badea fa parte della selezione della Cinéfondation. 

(Tradotto dall'inglese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home