Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDIELISBOA 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

IndieLisboa torna con oltre 40 titoli nazionali in programma

di 

- Il festival, che prende il via il 20 aprile, prevede retrospettive sul regista olandese Paul Verhoeven e sull'attore e regista francese Vincent Macaigne

IndieLisboa torna con oltre 40 titoli nazionali in programma
Treblinka di Sérgio Tréfaut

Tra i quasi 300 titoli (che comprendono sia cortometraggi che lungometraggi) che saranno presentati al 13° IndieLisboa (20 aprile - 1 maggio 2016), troveremo un totale di 40 film portoghesi, retrospettive su Paul Verhoeven e Vincent Macaigne, così come il ritorno di una serie di registi le cui opere precedenti facevano parte delle precedenti edizioni del festival.

Uno dei registi americani che ritornano è Whit Stillman, il cui film Love & Friendship [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(co-produzione irlandese-olandese-francese tratta da un romanzo di Jane Austen) aprirà il festival mercoledì. La serata di chiusura segnerà il ritorno della regista francese Mia Hansen-Løve, questa volta con il suo film vincitore alla Berlinale Things to Come [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
. Sia Stillman che la Hansen-Løve hanno avuto delle retrospettive dedicate alla loro carriera nel 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I talenti portoghesi sono sparsi per le varie sezioni di IndieLisboa, con particolare attenzione sui quattro film della Competizione Nazionale. I Was in Lisbon and Remembered You è uno di essi. Il regista José Barahona, che spesso esplora la frontiera tra finzione e documentario, ha ora adattato il libro di Luiz Ruffato, che descrive le vite degli emigrati brasiliani nella capitale portoghese. Pedro Filipe Marques - acclamato montatore locale il cui curriculum include contributi a film di Pedro Costa e Miguel Gomes - presenta il suo secondo film The Room You Take. Sempre in competizione troviamo Marcelo Felix con Paul e l'affermato regista Sérgio Tréfaut con Treblinka [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, interpretato da Isabel Ruth protagonista di un viaggio in treno tra Polonia, Russia e Ucraina.

Una pletora di registi emergenti locali competerà inoltre nella sezione cortometraggi. Una pellicola particolarmente interessante è Batrachian’s Ballad, che è valso alla regista 23enne Leonor Teles l'Orso d'Oro al Miglior Cortometraggio all'ultima Berlinale. Tra gli altri cortometraggi troviamo The Hunchback di Gabriel Abrantes, Young Lady di Simão Cayatte e Viktoria di Mónica Lima.

Restando in tema di titoli portoghesi, le Proiezioni Speciali prevedono l'anteprima locale di Letters from War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Ivo M. Ferreira
scheda film
]
di Ivo Ferreira, O Cinema, Manoel de Oliveira [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Eu
di João Botelho, A Vossa Terra di João Mário Grilo e Os Cravos e a Rocha di Luísa Sequeira.

Undici titoli si sfideranno nel Concorso Internazionale, e i rappresentanti europei comprendono la satira del mondo macho Chevalier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Athina Rachel Tsangari, Baden Baden [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Rachel Lang e Flotel Europa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vladimir Tomic.

IndieLisboa organizza inoltre Lisbontalks, una serie di dibattiti che si svolgono in parallelo con le proiezioni, e che si concentreranno su una serie di argomenti, quali la crescente importanza delle serie TV e il nuovo cinema americano indipendente.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes