Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Anything Can Happen sulla cresta dell'onda

di 

- Diretto da Marcel Lozinski nel 1995, il film è stato eletto miglior documentario polacco di tutti i tempi

Anything Can Happen sulla cresta dell'onda
Anything Can Happen di Marcel Lozinski

Anything Can Happen, realizzato nel 1995 da Marcel Lozinski, è stato da poco eletto miglior documentario polacco di tutti i tempi al termine di una votazione pubblica richiesta per scegliere un film da una lista di dieci titoli redatta da esperti.

Co-prodotto da Studio Kalejdoskop e TVP, Anything Can Happen è incentrato su un bambino di sei anni, figlio del regista. Curioso e molto aperto, fa avanti e indietro in un parco sul suo monopattino e pone apertamente domande esistenziali agli anziani seduti sulle panchine. E la vita, il passare del tempo, la morte, non sono più argomenti tabù. Anzi, i suoi interlocutori rispondono prontamente ai quesiti del piccolo filosofo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Marcel Lozinski, diplomato alla scuola di cinema di Lodz e considerato uno dei maestri del documentario polacco, è stato nominato agli Oscar nel 1995 per 89 mm from Europe. Docente presso la Wajda Master School of Film Directing, è inoltre vincitore del Dragon of Dragons, premio alla carriera che gli è stato assegnato nel 2016 al Festival del Cinema di Cracovia.

La classifica dei migliori documentari della storia del cinema polacco è il risultato della presentazione di 100 film organizzata nell'ambito dell'iniziativa "100/100. L'Era del Documentario Polacco" (sito web) dalla Polish Filmmakers Association, dagli studi di produzione WFDiF e WFO e dal National Film Archive Filmoteka Narodowa. L'evento è stato supportato dal Polish Film Institute.

La lista dei 10 documentari selezionati dal comitato di esperti comprendeva Flood (Jerzy Bossak & Waclaw Kazmierczak, 1947), The Musicians (Kazimierz Karabasz, 1960), The Family of Man (Wladyslaw Slesicki, 1966), The Primer (Wojciech Wiszniewski, 1976), Seven Women of Different Ages (Krzysztof Kieslowski, 1978), Talking Heads (Krzysztof Kieslowski, 1980), A Few Stories About Man (Bogdan Dziworski, 1983), Hear My Cry (Maciej Drygas, 1991), Such a Nice Son I Gave Birth To (Marcin Koszalka, 1999) e Anything Can Happen.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250