Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

TRANSILVANIA 2016 Romanian Days

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un impressionante assortimento di film rumeni a Transilvania

di 

- La 15a edizione del TIFF ha ben sei anteprime mondiali rumene in programma

Un impressionante assortimento di film rumeni a Transilvania

Ogni anno, il Transilvania International Film Festival (27 maggio - 5 giugno, Cluj-Napoca) attira centinaia di ospiti internazionali con la sua famosa sezione Romanian Days, che presenta i film e i cortometraggi più nuovi del Paese. La 15a edizione offre probabilmente la selezione più interessante nella storia del festival, con ben sei anteprime mondiali e diverse opere prime interessanti.

Sebbene non sia incluso nella sezione Romanian Days, 6.9 on the Richter Scale [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nae Caranfil
scheda film
]
di Nae Caranfil è uno dei film nazionali più attesi della selezione. Storia di un attore che deve partecipare ad una difficile produzione musicale ed affrontare problemi in famiglia, mentre è alle prese con la sua ossessione per un imminente, devastante terremoto, il film sarà proiettato una sola volta, in occasione dell'apertura del festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sezione sembra determinata a esplorare la campagna rumena: tre film di finzione della selezione sono avventure on the road, mentre molti altri sono ambientati fuori Bucarest. La commedia di Paul Negoescu Two Lottery Tickets [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paul Negoescu
scheda film
]
(proiettata inoltre nella sezione ultra-popolare Unirii Square), Eastern Affair [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Igor Cobileanski e The Last Day di Gabriel Achim narrano di eventi straordinari che costringono i loro protagonisti ad iniziare viaggi on the road da qualche parte in Romania.

Un possibile premiato è Dogs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bogdan Mirica
scheda film
]
di Bogdan Mirică, recente vincitore del Premio FIPRESCI (Un Certain Regard) a Cannes. Altra opera prima in concorso è Discordia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ion Indolean. Film già proiettati in altri festival, come Illegitimate [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Adrian Sitaru
scheda film
]
di Adrian Sitaru, Orizont [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marian Crisan
scheda film
]
di Marian Crişan e The Magic Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anca Damian, sono anch'essi in competizione per i premi della sezione.

La selezione comprende anche tre documentari: Cinema, Mon Amour [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alexandru Belc
scheda film
]
di Alexandru Belc, In Search of the Lost Father [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ionuţ Teianu e Dream Images [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sorin Luca. Sieranevada [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristi Puiu
scheda film
]
di Cristi Puiu verrà proiettato solo una volta, fuori concorso. Infine, 15 corti saranno in lizza per il Premio al Miglior Cortometraggio.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250