Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Stéphane Robelin gira Flora 63

di 

- Pierre Richard, Yaniss Lespert, Fanny Valette e Stéphanie Crayencour sono protagonisti di questa produzione Ici et Là venduta da Memento Films

Stéphane Robelin gira Flora 63
L'attore Pierre Richard

Molto apprezzato per la sua opera precedente Et si on vivait tous ensemble? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(svelata a Locarno nel 2011 sulla Piazza Grande, distribuita in più di 40 paesi, 530 000 entrate in Francia, 400 000 in Germania, 100 000 in Brasile e più di 1M€ di incasso VoD negli Stati Uniti), Stéphane Robelin è entrato nella fase finale delle riprese del suo terzo lungometraggio, Flora 63 (titolo provvisorio – titolo internazionale: Mr Stein Goes Online), cominciate il 9 maggio e che termineranno il 1° luglio. Il cast riunisce Pierre Richard (attore comico di culto specialmente in La chèvre, La jouet, Le grand blond avec une chaussure noire, e che vedremo prossimamente in Paris pieds nus [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Yaniss Lespert (fratello dell’attore-regista Jalil Lespert e soprattutto noto per la sua partecipazione alla serie Fais pas ci, fais pas ça), Fanny Valette (Shooting Star 2006 dell'European Film Promotion, nominata al César della miglior promessa lo stesso anno per La petite Jérusalem), i belgi Stéphanie Crayencour (nominata al Magritte 2012 della miglior promessa per Les Mythos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Stéphane Bissot (nominata al Magritte 2013 del miglior ruolo secondario per A perdre la raison [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
). In cartellone anche Pierre Kiwitt, Gustave Kervern, Macha Méril e la tedesca Anna Bederke (Soul Kitchen [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura è centrata su Pierre, 75 anni, che esce dalla depressione grazie a un incontro amoroso fatto su Internet usurpando l’identità di Alex, un giovane uomo che gli insegna i rudimenti. Lei ha 28 anni e il suo nickname è flora63. Molto presto, la ragazza gli dà appuntamento. Pierre, affascinato, accetta e riesce a convincere Alex ad andarci al posto suo...

Prodotto da Christophe Bruncher per Ici et Là Productions, Flora 63 è coprodotto da Orange Studio, dai tedeschi di Detailfilm e , dai belgi di La Compagnie Cinématographique e MMC Movies, di Panache Productions e della RTBF, e dai libanesi di Abbout Productions. Le sette settimane di riprese si divideranno tra Parigi, Bruxelles, Ostenda e Colonia. La distribuzione in Francia sarà assicurata da La Belle Company, in Germania da Neue Visionen, in Svizzera da Frenetic e in Austria da Filmladen. Le vendite saranno guidate da Memento Films International.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250