Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Nocturama (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EDIMBURGO 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bliss!: alla ricerca di un padre

di 

- L'opera prima di Rita Osei è una divertente avventura sui riti di passaggio che trascina il pubblico da South Shields al picco delle montagne norvegesi alla ricerca di un misterioso padre vichingo

Bliss!: alla ricerca di un padre
Freya Parks e Chloe Cuskin in Bliss!

Con un'anteprima mondiale prevista per la Festa del Papà come parte della sezione Best of British del 70° Edinburgh International Film Festival, Bliss! esplora l'importanza dei padri nell'educazione dei figli. Adattato dalla pièce teatrale omonima del vincitore del Writer’s Guild Award Alex Ferguson, il debutto alla regia di Rita Osei è un'avventura sui riti di passaggio ambientata a South Shields, Inghilterra, e narra la storia della sedicenne Tasha Robson (Freya Parks) e della sua ricerca del padre biologico. Quando il fidanzato violento di sua madre, Charlie (David Leon), torna a casa dal carcere, Tasha e i suoi tre fratelli si sentono minacciati, perciò la ragazza ricorre a una serie di accorgimenti per tenerlo lontano dalla famiglia. Durante una piccola colluttazione l'uomo rivela accidentalmente a Tasha di non essere il suo vero padre, così, determinata a scoprire la verità, decide di interrogare la sorella maggiore Jenny (Lauren Johns) per scoprire dove possa essere il padre - ma tutto ciò che riesce a ricordare della sua infanzia è che la madre lo chiamava "Il Vichingo". Dopo aver trovato conferma sul suo certificato di nascita che il padre è sconosciuto e aver scoperto alla biblioteca locale che i vichinghi provengono dalla Norvegia, Tasha, armata solo di una vecchia mappa e di un po' di denaro preso in prestito dal fratello Danny (Reece Noi), salpa per l'incantevole Paese scandinavo per affrontare il suo passato e definire il suo futuro. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Da questo punto in poi, il film segue due storie parallele: Tasha alla ricerca del suo padre biologico in Norvegia e i suoi fratelli alle prese con Charlie a South Shields, dove anche Danny sta per diventare padre. La parte norvegese del film non era compresa nell'opera teatrale originale ed è il risultato di un viaggio che la Osei ha fatto nel 2009. La piacevole fotografia di Richard Stoddard, che gli è valsa il BAFTA Cymru Award per il suo lavoro alla mini-serie TV Hinterland, esalta la bellezza dei paesaggi scandinavi e, sostenuta dalla colonna sonora onnipresente di Hélène Muddiman registrata allo storico studio Newman della Fox a Los Angeles, stabilisce e mantiene un'atmosfera magica tipica del genere. Il coinvolgente tema della paternità rende Bliss! un film interessante e universale che intrattiene i bambini e offre spunti di riflessione a un pubblico più maturo. La deliziosa interpretazione dell'attrice emergente Freya Parks e il suo coinvolgimento nello sviluppo del suo ruolo sono chiari segni della sua dedizione al mestiere - il leitmotif musicale accattivante che Tasha canta durante il film è stato originariamente scritto dalla Parks e poi incluso nella sceneggiatura.

Rita Osei è già al lavoro con lo sceneggiatore Alex Ferguson su un nuovo progetto segreto e sembra che nel frattempo Bliss! attirerà molto probabilmente l'attenzione di distributori ed emittenti del Regno Unito. Il film è stato prodotto dalle società britanniche Premiere Picture, GSP Studios, Bliss Films e Sugar & Water Films Ltd, ed è rappresentato a livello internazionale da GSP Studios International.

(Tradotto dall'inglese)

Leggi anche

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring