Foxtrot - La danza del destino (2017)
Smuggling Hendrix (2018)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Transit (2018)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EDIMBURGO 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bliss!: alla ricerca di un padre

di 

- L'opera prima di Rita Osei è una divertente avventura sui riti di passaggio che trascina il pubblico da South Shields al picco delle montagne norvegesi alla ricerca di un misterioso padre vichingo

Bliss!: alla ricerca di un padre
Freya Parks e Chloe Cuskin in Bliss!

Con un'anteprima mondiale prevista per la Festa del Papà come parte della sezione Best of British del 70° Edinburgh International Film Festival, Bliss! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
esplora l'importanza dei padri nell'educazione dei figli. Adattato dalla pièce teatrale omonima del vincitore del Writer’s Guild Award Alex Ferguson, il debutto alla regia di Rita Osei è un'avventura sui riti di passaggio ambientata a South Shields, Inghilterra, e narra la storia della sedicenne Tasha Robson (Freya Parks) e della sua ricerca del padre biologico. Quando il fidanzato violento di sua madre, Charlie (David Leon), torna a casa dal carcere, Tasha e i suoi tre fratelli si sentono minacciati, perciò la ragazza ricorre a una serie di accorgimenti per tenerlo lontano dalla famiglia. Durante una piccola colluttazione l'uomo rivela accidentalmente a Tasha di non essere il suo vero padre, così, determinata a scoprire la verità, decide di interrogare la sorella maggiore Jenny (Lauren Johns) per scoprire dove possa essere il padre - ma tutto ciò che riesce a ricordare della sua infanzia è che la madre lo chiamava "Il Vichingo". Dopo aver trovato conferma sul suo certificato di nascita che il padre è sconosciuto e aver scoperto alla biblioteca locale che i vichinghi provengono dalla Norvegia, Tasha, armata solo di una vecchia mappa e di un po' di denaro preso in prestito dal fratello Danny (Reece Noi), salpa per l'incantevole Paese scandinavo per affrontare il suo passato e definire il suo futuro. 

Da questo punto in poi, il film segue due storie parallele: Tasha alla ricerca del suo padre biologico in Norvegia e i suoi fratelli alle prese con Charlie a South Shields, dove anche Danny sta per diventare padre. La parte norvegese del film non era compresa nell'opera teatrale originale ed è il risultato di un viaggio che la Osei ha fatto nel 2009. La piacevole fotografia di Richard Stoddard, che gli è valsa il BAFTA Cymru Award per il suo lavoro alla mini-serie TV Hinterland, esalta la bellezza dei paesaggi scandinavi e, sostenuta dalla colonna sonora onnipresente di Hélène Muddiman registrata allo storico studio Newman della Fox a Los Angeles, stabilisce e mantiene un'atmosfera magica tipica del genere. Il coinvolgente tema della paternità rende Bliss! un film interessante e universale che intrattiene i bambini e offre spunti di riflessione a un pubblico più maturo. La deliziosa interpretazione dell'attrice emergente Freya Parks e il suo coinvolgimento nello sviluppo del suo ruolo sono chiari segni della sua dedizione al mestiere - il leitmotif musicale accattivante che Tasha canta durante il film è stato originariamente scritto dalla Parks e poi incluso nella sceneggiatura.

Rita Osei è già al lavoro con lo sceneggiatore Alex Ferguson su un nuovo progetto segreto e sembra che nel frattempo Bliss! attirerà molto probabilmente l'attenzione di distributori ed emittenti del Regno Unito. Il film è stato prodotto dalle società britanniche Premiere Picture, GSP Studios, Bliss Films e Sugar & Water Films Ltd, ed è rappresentato a livello internazionale da GSP Studios International.

(Tradotto dall'inglese)

Leggi anche

Basque Cannes
Ex Oriente Film
Jihlava Film Fund
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss