On Body and Soul (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

L’Alto Adige finanzia 9 nuovi progetti

di 

- Tra i cinque titoli italiani, la nuova commedia di Alessandro Siani e il film di Reinhold Messner sulla tragica scalata dell’Ama Dablam. Tre progetti vengono dalla Germania e uno dall'Austria

L’Alto Adige finanzia 9 nuovi progetti
Il regista Alessandro Siani

La IDM - Film Fund & Commission dell’Alto Adige ha approvato, nell’ambito del suo secondo call 2016 (scadenza 4 maggio), il finanziamento di 9 nuovi progetti cinematografici e televisivi, per un totale di 1.790.000 euro e circa 142 giorni di riprese previsti in Alto Adige.

Dei progetti selezionati, cinque sono italiani, tre tedeschi e uno austriaco. Tra le produzioni italiane c’è Mister Felicità [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
(titolo provvisorio), la nuova commedia di Alessandro Siani, campione di incassi nel 2013 e 2015 rispettivamente con Il principe abusivo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(14,3 milioni di euro, girato sempre in Alto Adige) e Si accettano miracoli [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(15,3 mln). Il regista/attore dividerà il set con Diego Abatantuono e Carla Signoris, per il racconto delle “gesta” di Martino, giovane napoletano svogliato e pessimista, che si trasferisce al nord per vivere sulle spalle della sorella Caterina. Produce Cattleya; la IDM - Film Fund & Commission finanzia la produzione con 200mila euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Altro progetto italiano è quello diretto dall’alpinista Reinhold Messner, Der Heilige Berg.Il film, che racconta la sfortunata spedizione di quattro scalatori sulla parete ovest dell'Ama Dablam in Nepal, è sostenuto dalla IDM con un finanziamento alla produzione di 110mila euro.Due produzioni altoatesine beneficeranno poi di unfinanziamento. La prima è Zweitland, filmdiretto da Michael Kofler eprodotto dalla bolzanina Echo Film, in co-produzione con l’austriaca SK-Film und Fernsehproduktionsgesellschaft e la tedesca Starhaus Filmproduktion: narra la storia di due fratelli nell’Alto Adige del 1961, al tempo degli attentati terroristici dei separatisti (sostegno di 480mila euro). Il secondo progetto altoatesino è il documentario per la tv Oswald von Wolkensteindi Klaus Romen,prodotto dalla bolzanina Videocap: ambientato nel Medioevo, è incentrato sulla figura dell’omonimo cavaliere, poeta e cantastorie altoatesino (30mila euro).

Chiude il cerchio delle produzioni italiane laKino Produzioni, che riceve un sostegno alla pre-produzione di 20mila europerSole, esordio al lungometraggio di Carlo Sironi,co-prodotto dalla francese Méroé Films.

Tedesco invece è il progetto della casa di produzioneLetterbox, Die Pfefferkörner und der Fluch der Berge diChristian Theede, tratto dalla fortunata serie tv per bambini Grani di pepe, incentrata su un giovanissimo trio di detective in erba (sostegno di 500mila euro).

Sempredalla Germania arriva Urban Divas, serie tv scritta e diretta da Natalie Spinell,prodotta da Lüthje Schneider Hörl Film,che seguela protagonistaLou nella sua ricerca di un uomo al tempo delle “App da rimorchio” (sostegno di 100mila euro).Ultimaproduzione tedesca è la commedia sentimentale Verliebt, verlobt,…vergeigt di Christina Schiewe;produce Die Film con un finanziamento altoatesino di100mila euro.

Infine, il poliziesco per la tv diretto da Umut Dag Schlussrechnung, prodotto dall’austriaca Allegro Film in co-produzione con la tedesca Lieblingsfilm, è sostenuto dalla IDM con250mila euro.

La terza e ultima scadenza del 2016 per la presentazione delle domande di finanziamento è fissata al 28 settembre. Tutte le info sono disponibili qui.

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss