Glory (2016)
Park (2016)
Waves (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SAN SEBASTIÁN 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un monstruo viene a verme sarà presentato a San Sebastián

di 

- Il nuovo film di J.A. Bayona farà parte della Sezione Ufficiale fuori concorso del Festival di San Sebastián, che consegnerà il premio Donostia alla sua protagonista, Sigourney Weaver

Un monstruo viene a verme sarà presentato a San Sebastián
Un monstruo viene a verme di J.A. Bayona

In attesa della conferenza stampa del 28 luglio, in cui José Luis Rebordinos svelerà gli altri titoli spagnoli che parteciperanno alla 64a edizione del Festival del Cinema di San Sebastián, è stato annunciato che la grande produzione Un monstruo viene a verme [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
 (per saperne di più), terzo film di Juan Antonio Bayona, avrà la sua premiere europea il 21 settembre nella città basca. La sua protagonista, la newyorkese Sigourney Weaver, riceverà il meritato Premio Donostia. Bayona chiude con questo film -prodotto da Apaches EntertainmentTelecinco Cinema e Películas La Trini- la sua trilogia sulla maternità, iniziata con The Orphanage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 e proseguita con The Impossible [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
, due successoni del cinema spagnolo moderno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Per quanto riguarda la sezione Zabaltegi-Tabakalera, quest'anno sarà competitiva per la prima volta e si aprirà con l'ultimo lavoro di Bertrand Tavernier, il documentario Voyage à travers le cinéma français [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, con il quale offre una panoramica della cinematografia del suo Paese. Il regista francese è stato presidente della giuria di questo festival nel 1999, quando gli fu dedicata una retrospettiva, e ha partecipato in numerose occasioni: l'ultima nel 2013, con The French Minister [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, premio alla miglior sceneggiatura.

Gli altri autori di questa sezione saranno Jim Jarmusch -con Gimme Danger-, Lav Diaz (A lullaby to the sorrowful mystery), Deborah Stratman (The Illinois parables), José Luis Torres Leiva (El viento sabe que vuelvo a casa), il maestro francese dell'animazione Jean-François Laguionie, che porterà Louise en hiver [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (vedi news), e il britannico Terence Davies, che presenta in Spagna A Quiet Passion [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Nella sezione di settore il festival ha aperto le iscrizioni - fino al 5 settembre - nella sua Videoteca, affinché i produttori di film spagnoli e latinoamericani usciti nel corso dell'ultimo anno possano renderli fruibili -in streaming- ai professionisti accreditati.

Fuori concorso

A Monster Calls [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
 - J.A. Bayona (Spagna)

Zabaltegi-Tabakalera

Voyage à travers le cinéma français [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 – Bertrand Tavernier (Francia) (film di apertura)
El viento sabe que vuelvo a casa – José Luis Torres Leiva (Chile)
Gimme Danger – Jim Jarmusch (Stati Uniti)
The Illinois Parables – Deborah Stratman (Stati Uniti)
Louise en hiver [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 – Jean-François Laguionie (Francia/Canada)
A Quiet Passion [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 – Terence Davies (Regno Unito/Belgio)

(Tradotto dallo spagnolo)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home