Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Giffoni FF: i vincitori della 46ma edizione

di 

- Riceve il Gryphon Award per la sezione Generator +18 l'acclamato Urban Hymn, dello scozzese Michael Caton-Jones. Secondo classificato Chicken dell'inglese Joe Stephenson

Giffoni FF: i vincitori della 46ma edizione
Urban Hymn di Michael Caton-Jones

La 46esima edizione del Giffoni Film Festival si chiude con i vincitori dei film in concorso, storie di amicizia oltre ogni pregiudizio, coraggio e determinazione, e problematiche adolescenziali, scelti tra i 105 titoli in competizione (selezionati su oltre 4.600 produzioni in preselezione).

Vince il Gryphon Award per la sezione Generator +18 l'acclamato Urban Hymn. Vittoria annunciata dopo l'ottima accoglienza ricevuta in sala dai ragazzi del festival dal film dello scozzese Michael Caton-Jones che ha diretto Leonardo di Caprio e Robert De Niro in This boy's life e Tim Roth in Rob RoyUrban Hymn è una storia di redenzione ambientata nel sud est di Londra, sullo sfondo delle rivolte estive britanniche del 2011. Secondo classificato della sezione è stato Chicken dell'inglese Joe Stephenson.
 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Vince il Gryphon Award per la sezione Generator +16 The Violin Teacher del brasiliano Sérgio Machado. Al secondo posto nella sezione è My Name Is Emily dell'irlandese Simon Fitzmaurice.

Vince Generator +13 Fanny's Journey [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 della francese Lola Doillon, ambientato nella Francia occupata dalla Germania del 1943, quando Fanny, 13 anni, e le sue sorelline fanno l'impossibile per raggiungere il confine con la Svizzera e riuscire a sopravvivere. Secondo classificato della sezione è Fog In August [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 del tedesco Kai Wessel.

Vince il Gryphon Award per Elements +10 Nelly's Adventure del tedesco Dominik Wessely. Il viaggio della tredicenne Nelly in Romania subisce una drammatica svolta allorché scopre per caso il motivo della decisione della sua famiglia di trasferirsi là. Al secondo posto c’è Tsatsiki, Dad And The Olive War della svedese Lisa James-Larsson.

Vince la sezione Elements +6 The Wild Soccer Bunch - The Legend Lives! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 del tedesco Joachim Masannek. Secondo classificato Zip & Zap And The Captain's Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 dello spagnolo Oskar Santos. 
Vince infine la sezione Gex Doc Real Boy dell'americana Shaleece Haas, mentre secondo classificato è Dreaming Of Denmark del danese Michael Graversen.

I vincitori:

Elements +3 

Miglior Cortometraggio - Grifone Award
Cocodrile - Julia Ocker (Germania)

Giotto Super Bebè Award
Sissy’s Dream - Fabrizio Gammardella (Italia)

Elements +6

Miglior Film - Grifone Award
The Wild Soccer Bunch – The Legend Lives! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 - Joachim Masannek (Germania)

Miglior Film - 2° Classificato
Zip & Zap And The Captain’s Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Oskar Santos (Spagna)

Miglior Cortometraggio - Grifone Award
Real Strength - Svend Colding (Danimarca)

Miglior Cortometraggio - 2° Classificato
Alike - Daniel Martinez Lara, Rafa Cano Méndez (Spagna)

Elements +10

Miglior Film - Grifone Award
Nelly’s Adventure - Dominik Wessely (Germania)

Miglior Film - 2° Classificato
Tsatsiki, Dad And The Olive War - Lisa James-Larsson (Svezia)

Miglior Cortometraggio - Grifone Award
Zombriella - Benjamin Gutsche (Germania)

Miglior Cortometraggio - 2° Classificato
Where Have You Been - Katja Benrath (Germania)

Premio Cial Per L'ambiente - Grifone D'alluminio
Hang In There, Kids! - Laha Mebow (Taiwan)

Generator +13

Miglior Film - Grifone Award
Fanny’s Journey [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 - Lola Doillon (Francia/Belgio)

Miglior Film - 2° Classificato
Fog In August [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 - Kai Wessel (Germania)

Premio Cgs (Cinecircoli Giovanili Socioculturali) "Percorsi Creativi 2016"
Fog In August - Kai Wessel

Generator +16

Miglior Film - Grifone Award
The Violin Teacher - Sergio Machado (Brasile)

Miglior Film - 2° Classificato
My Name Is Emily - Simon Fitzmaurice (Irlanda)

“Vite Coraggiose" - Bambino Gesù Hospital Award
The Violin Teacher - Sergio Machado

Generator +18

Miglior Film - Grifone Award
Urban Hymn - Michael Caton-Jones (Uk)

Miglior Film - 2° Classificato
Chicken - Joe Stephenson (Uk)

Miglior Cortometraggio (Animazione) - Grifone Award
Blind Vaysha - Theodore Ushev (Canada)

Miglior Cortometraggio (Animazione) - 2° Classificato
The Steinway - Massimo Ottoni (Italia)

Miglior Cortometraggio (Fiction) - Grifone Award
Beautiful - Alessandro Capitani (Italia)

Miglior Cortometraggio (Fiction) - 2° Classificato
Balcony - Toby Fell-Holden (Uk)

Amnesty International Award (Corti Animation)
Fences - Natalia Krawczuk (Polonia)

Blasteem Award (Corti Fiction)
Beautiful - Alessandro Capitani

Gex Doc

Miglior Film - Grifone Award
Real Boy - Shaleece Haas (Usa)

Miglior Film - 2° Classificato
Dreaming Of Denmark - Michael Graversen (Danimarca)

Amnesty International Award
Dreaming Of Denmark - Michael Graversen

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250