American Honey (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
The Ornithologist (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
Toni Erdmann (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Europa/America latina

email print share on facebook share on twitter share on google+

Gli EFADS e la CACI offrono una borsa per una coproduzione tra Europa e America latina

di 

- Il vincitore, annunciato al Festival di San Sebastian, beneficerà di 20.000 euro che saranno versati al produttore maggioritario

Gli EFADS e la CACI offrono una borsa per una coproduzione tra Europa e America latina

La CACI (Conferencia de Autoridades Cinematográficas de Iberoamérica) e gli EFADS (European Film Agency Directors) hanno unito le forze, in occasione del 64mo Festival di San Sebastian, per finanziare una borsa in sostegno allo sviluppo di progetti di coproduzioni tra l’Europa e l’America latina.

Agli Incontri di Tolosa (al Festival Cinelatino del marzo 2016), le due istituzioni rappresentative del cinema europeo e latinoamericano si sono incontrate e hanno deciso di intensificare comunemente i dispositivi di incoraggiamento alle coproduzioni tra i due continenti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

La borsa EFADS-CACI risponde a questo intento e mira a costruire un partenariato tra le due regioni, nel settore culturale e cinematografico. Il presidente degli EFADs, Peter Dinges, ha sottolineato che “Europa e America latina condividono una passione e hanno la stessa visione della diversità e dell’identità culturale. Questa borsa mira a incoraggiare la collaborazione e a sostenere la nascita di nuovi progetti di coproduzioni artistiche tra i due continenti”.

Il Festival di San Sebastian è uno dei principali eventi europei che sostiene i progetti di cooperazione tra le due regioni, specificamente attraverso l’Industry Club. E’ stato dunque deciso di consegnare la borsa nel corso del quinto Forum della coproduzione tra Europa e America latina, organizzato dal Festival per il 19, 20 e 21 settembre (leggi la notizia).

Il progetto sarà selezionato da una giuria internazionale tra i partecipanti al quinto Forum della coproduzione. Il vincitore beneficerà di una borsa di 20.000 euro, che saranno versati al produttore maggioritario.

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs