La ragazza senza nome (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
Un padre, una figlia (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
Things to Come (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Slovenia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il meglio del cinema nazionale in mostra al 19° Festival of Slovenian Film

di 

- A Portorose, la Slovenia presenterà il meglio della produzione nazionale tra lungometraggi e cortometraggi di finzione, documentari e film d'animazione

Il meglio del cinema nazionale in mostra al 19° Festival of Slovenian Film
Nika di Slobodan Maksimović

Il 19° Festival of Slovenian Film, tenutosi a Portorose, in Slovenia, ha preso il via ieri e durerà fino a domenica 18 settembre, proiettando 98 film, 52 dei quali sono in competizione. Il festival quest'anno ha ricevuto un numero record di film, 167 in totale, superando di 21 elementi quelli dell'anno scorso. Il Festival of Slovenian Film offre una panoramica del settore audiovisivo sloveno, presentando l'attuale assortimento di lungometraggi e cortometraggi di finzione, documentari e produzioni d'animazione, girati in Slovenia nel corso dello scorso anno. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Tra i film che competono per il Premio Vesna troviamo titoli importanti che hanno ricevuto riconoscimenti internazionali. Tra essi Nika di Slobodan Maksimović, premiato a Montona e incentrato sulla storia di formazione di una pilota di go-kart sedicenne (prodotto da Nora Production Group e RTV Slovenija); il film selezionato a Rotterdam Mother [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Vlado Škafar
scheda film
]
di Vlado Škafar, che offre la panoramica di un rapporto madre-figlia, dove quello che inizia come il tentativo di una madre di salvare sua figlia si trasforma in un'avventura spirituale (prodotto da Gustav Film e Transmedia); Nightlife [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Damjan Kozole
scheda film
]
di Damjan Kozole, vincitore del Premio alla Miglior Regia quest'anno a Karlovy Vary, che narra di una donna costretta a confrontarsi con le sue paure più profonde quando il marito, avvocato di alto profilo, viene trovato semicosciente e coperto di sangue (prodotto da Vertigo, Sisters and Brother Mitevski e SCCA/pro.ba); e il titolo selezionato a Tribeca e Karlovy Vary Houston, We Have a Problem! [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Žiga Virc
scheda film
]
di Žiga Virc, docu-fiction che esplora il mito del patto segreto da miliardi di dollari dietro l'acquisto da parte degli Stati Uniti del programma spaziale clandestino della Jugoslavia (prodotto da Studio Virc, Nukleus Film e Sutor Kolonko). Gli altri titoli includono il nuovo film di Igor Šterk, Come Along, dove quattro tredicenni alla ricerca della foto migliore per un concorso scolastico lasciano il loro ambiente urbano familiare e partono per un mondo completamente diverso (prodotto da AAC Productions, Gustav Film, MB Grip e Kinorama), e Buoyancy di Klemen Dvornik, su un giovane avvocato a cui viene affidato un caso riguardante l'omicidio di una scenografa, dove il principale sospettato è un suo amico d'infanzia (prodotto da RTV Slovenija). La lista completa dei film selezionati è disponibile qui.

L'evento va anche oltre le proiezioni di film, con un laboratorio per giovani critici cinematografici dal titolo "Mettendo a Fuoco", organizzato da Kino! Society for Expanding Film Culture, ed un ricco programma di eventi di settore, come "RE-ACT: Storie di successo provenienti da Slovenia, Croazia e Friuli-Venezia Giulia", "Lo Sviluppo e la Produzione di Serie TV in Slovenia" e la sessione finale di "Scenarnica", primo laboratorio di sceneggiatura di sei mesi organizzato dallo Slovenian Film Centre e dal Directors Guild of Slovenia.

Inoltre, è stato rivelato il destinatario del Premio alla Carriera Metod Badjura di quest'anno, riconoscimento più prestigioso nel campo della produzione cinematografica slovena: il premio sarà assegnato allo scenografo Dušan Milavec, meglio noto per il suo lavoro nel film premio Oscar No Man’s Land [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Danis Tanović.

(Tradotto dall'inglese)

CNC conférence 6 decembre
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs