American Honey (2016)
Un padre, una figlia (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Inizio riprese per Bitter Flowers, opera prima di Olivier Meys

di 

- Tarantula Belgique ha avviato a Parigi le riprese del film del regista belga, che proseguiranno a Rennes e poi in Cina a novembre

Inizio riprese per Bitter Flowers, opera prima di Olivier Meys
Un'immagine di Bitter Flowers

Il regista belga Olivier Meys lavora da più di quindici anni tra l’Europa e la Cina, realizzando opere documentarie, sonore e i filmiche. Il suo cortometraggio Première Nuit (2008), proiettato in diversi festival, è stato girato in Cina. In Bitter Flowers, si concentra su un fenomeno sconosciuto, un'immigrazione molto specifica: quella delle donne cinesi che tentano la fortuna in Europa sperando di trovarvi i mezzi per mantenere la loro famiglia rimasta in Cina, e che cadono quasi sempre in un giro di prostituzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Lina è una giovane donna ambiziosa che vive nella regione di Benxi, sposata con un uomo affettuoso e madre di un ragazzino di dieci anni. Lina ha tutto per essere felice ma sente il mondo crollarle intorno. Alla fine del XX secolo, il Dong Bei, regione industriale un tempo prospera, paga un tributo alto al passaggio della Cina all’economia di mercato. Lina vuole un posto nella nuova società che si sta delineando e, soprattutto, un futuro brillante per suo figlio. La donna parte per Parigi, nella speranza di tornare presto con dei fondi. Ma laggiù nulla va come previsto e, come le donne partite prima di lei, Lina nasconde ai suoi cari la realtà “vergognosa” della sua vita in Francia. Le sue menzogne non mancheranno di avere conseguenze e Lina imparerà che certe cose non hanno prezzo.

Lina è interpretata da Qi Xi, vista in Mystery di Lóu Yè (2012), per il quale ha ricevuto il Premio della Miglior promessa femminile al Golden Horse Festival di Taipei, ai Chinese Film Media Awards e al Festival internazionale di Hong Kong. Al suo fianco ritroveremo Huang Lu, vista in How to Describe a Cloud [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di David Verbeek.

Le riprese del film, cominciate questa settimana a Parigi, proseguiranno a Rennes, per poi trasferirsi in Cina nel mese di novembre. Bitter Flowers è prodotto da Tarantula Belgique, in coproduzione con P.S. Productions (società con cui Tarantula ha coprodotto L’Ame du Tigre di François Yang, presentato di recente a Zurigo) e Mille et Une Films in Francia, con il sostegno della Federazione Vallonia Bruxelles, del programma Media e della regione Bretagna.

(Tradotto dal francese)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs