120 battements par minute (2017)
A Gentle Creature (2017)
The Erlprince di Kuba Czekaj
Bigfoot Junior (2017)
Scary Mother (2017)
Son of Sofia (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Repubblica Ceca

email print share on facebook share on twitter share on google+

I critici cinematografici cechi eleggono Family Film miglior film dell'anno

di 

- Il film di Olmo Omerzu ha trionfato ai Czech Film Critics’ Awards, e anche I, Olga Hepnarová ha ottenuto una serie di riconoscimenti

I critici cinematografici cechi eleggono Family Film miglior film dell'anno
Il regista Olmo Omerzu (a sinistra) e il suo produttore, Jiří Konečný, alla cerimonia di premiazione

La sera del 28 gennaio, i Czech Film Critics’ Awards sono finiti nelle mani di nuovi meritevoli proprietari. I critici cinematografici nazionali hanno eletto Family Film [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Olmo Omerzu
scheda film
]
del regista emergente sloveno Olmo Omerzu Miglior Film dell'Anno. Il film narra di due fratelli alle prese con la loro libertà appena acquisita quando i loro genitori risultano dispersi in mare. Co-produzione ceca, tedesca, francese, slovena e slovacca, Family Film è stato anche insignito del Premio alla Miglior Sceneggiatura, per la sceneggiatura scritta dal regista e sceneggiatore Nebojša Pop-Tasič. Il documentario ceco Normal Autistic Film [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Miroslav Janek, che ha vinto il primo premio al Jihlava International Documentary Film Festival e ha inoltre vinto il Premio Studenti, è stato anche eletto Miglior Documentario dalla critica.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un altro film ceco acclamato dalla critica, I, Olga Hepnarová [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Tomáš Weinreb, Petr Kazda
scheda film
]
, ha vinto quattro premi. Il duo di sceneggiatori e registi del film, Tomáš Weinreb e Petr Kazda, hanno condiviso il Premio alla Miglior Regia, mentre entrambi i registi hanno anche ricevuto il Premio Innogy alla Rivelazione dell'Anno. L'incisiva fotografia in bianco e nero di Adam Sikora, che ha curato il biopic drammatico sull'ultima donna impiccata in Cecoslovacchia per aver ucciso otto persone come atto di vendetta sulla società, ha anche vinto il Premio alla Miglior Fotografia. Il Premio alla Miglior Attrice per il ruolo in I, Olga Hepnarová, l'attrice polacca Michalina Olszańská, ha chiuso la serie di trofei per la forte opera prima di Weinreb e Kazda. Il Premio al Miglior Attore è stato conferito a Miroslav Hanuš per la sua interpretazione di una guardia carceraria paranoica e xenofoba nella straziante parabola di Petr Václav We Are Never Alone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Petr Vaclav
scheda film
]
.

Per quest'edizione, i critici hanno aggiunto una nuova categoria, Beyond Cinema, destinata a riconoscere opere al di fuori della distribuzione cinematografica classica. Tra i titoli nominati troviamo il cortometraggio Happy End di Petr Saska, una dark comedy narrata a posteriori; la serie web School Term, ambientata esclusivamente sul desktop di uno studente, che ruota intorno alla cultura on-line (un approccio simile alla serie americana Web Therapy); e la miniserie dark Wasteland (vedi news). Alla fine, Wasteland ha vinto il premio inaugurale.

Di seguito la lista completa dei vincitori:

Miglior Film
Family Film [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Olmo Omerzu
scheda film
]
– Olmo Omerzu

Miglior Documentario
Normal Autistic Film [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Miroslav Janek

Miglior Regia
Tomáš Weinreb, Petr Kazda – I, Olga Hepnarová [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Tomáš Weinreb, Petr Kazda
scheda film
]

Miglior Sceneggiatura
Olmo Omerzu, Nebojša Pop-Tasič – Family Film

Miglior Fotografia
Adam Sikora – I, Olga Hepnarová

Miglior Attore
Miroslav Hanuš – We Are Never Alone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Petr Vaclav
scheda film
]

Miglior Attrice
Michalina Olszańská – I, Olga Hepnarová

Premio Innogy alla Rivelazione dell'Anno
Tomáš Weinreb, Petr Kazda – I, Olga Hepnarová

Beyond Cinema
Wasteland – Ivan Zachariáš, Alice Nellis

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss