The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

A Milano le Giornate del Cinema Europeo Contemporaneo

di 

- Dopo il successo della prima edizione, la rassegna torna dal 14 al 18 febbraio al MI MAT con film che hanno partecipato ai grandi festival. Ospiti Fekete Ibolya, Aron Lehman e Jacek Lusiński

A Milano le Giornate del Cinema Europeo Contemporaneo
Mia madre ed altri personaggi bizzarri della nostra famiglia di Fekete Ibolya

Dopo il successo della prima edizione delle Giornate del Cinema Europeo Contemporaneo, gli istituti culturali europei e le rappresentanze diplomatiche raccolte nel Cluster EUNIC Milan invitano il pubblico milanese alla seconda edizione della manifestazione cinematografica europea, dal 14 al 18 febbraio 2017 al MI MAT (Cineteatro San Carlo), con la collaborazione di Milano Filmnetwork e con il sostegno del Comune. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La rassegna vuole aprire nuovamente una finestra sulla produzione europea degli ultimi due anni con film che hanno partecipato ai grandi festival o che hanno avuto riconoscimenti internazionali, spesso in anteprima italiana. Titoli che spaziano tra generi cinematografici diversi, dalla commedia noir al dramma sociale, dalla fiction ai corti di animazione in 3D. Sarà possibile vedere Murderous Tales [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jan Bubeníček, che unisce attori dal vivo con l’animazione 3D e 2D, pupazzi e retroproiezione; la commedia tedesca Highway to Hellas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Aron Lehmann; il belga Tous les chats sont gris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Savina Dellicour con Bouli Lanners; Mia madre ed altri personaggi bizzarri della nostra famiglia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della regista ungherese Fekete Ibolya (premio della regia a Karlovy Vary nel 2001 con Chico), film che narra la storia di quattro generazioni, dal 1900 al 2000; Uno di noi [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stephan Richter
scheda film
]
dell’austriaco Stephan Richter, Premio Max Ophüls, presentato al San Sebastián Film Festival e alla Berlinale 2016; il polacco Carte Blanche [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, regia di Jacek Lusiński, film pluripremiato, ispirato alla vicenda vera di un  insegnante del liceo di Lublin molto amato dagli studenti che comincia a perdere la vista; Pauline s’arrache [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, commedia drammatica francese  diretta da Emilie Brisavoine; Un padre, una figlia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
intervista: Cristian Mungiu
scheda film
]
del rumeno Cristian Mungiu, Miglior Regia al Festival di Cannes 2016; Sette giorni [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista italo-svizzero Rolando Colla (Giochi d’estate [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rolando Colla
scheda film
]
),
con Bruno Todeschini; lo spagnolo Tetto e cibo [+leggi anche:
trailer
intervista: Juan Miguel del Castillo
scheda film
]
di Juan Miguel Del Castillo, miglior interpretazione femminile della protagonista Natalia de Molina ai Premi Goya 2016.

Alcuni dei registi accompagneranno le proiezioni per un dialogo diretto con il pubblico: la ungherese Fekete Ibolya e il tedesco Aron Lehman e il polacco Jacek Lusiński.

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss