Il mio Godard (2017)
Gutland (2017)
In the Fade (2017)
Pororoca (2017)
Ella & John - The Leisure Seeker (2017)
Panic Attack (2017)
From the Balcony (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2017 Giuria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Paul Verhoeven e gli altri: la giuria internazionale di Berlino è al completo

di 

- A una settimana dal suo inizio, l’evento tedesco annuncia la composizione della giuria del concorso e l’assegnazione dell’Orso alla carriera alla costumista italiana vincitrice di 4 Oscar Milena Canonero

Paul Verhoeven e gli altri: la giuria internazionale di Berlino è al completo
(sx-dx) Paul Verhoeven, Dora Bouchoucha Fourati, Julia Jentsch, Olafur Eliasson, Diego Luna, Maggie Gyllenhaal e Wang Quan’an

A una settimana dall’inizio della 67a edizione del Festival di Berlino (9-19 febbraio 2017), gli organizzatori del grande evento fanno i loro ultimi annunci, che riguardano la composizione della giuria internazionale e la destinataria dell’Orso d’oro alla carriera. 

Il cineasta olandese Paul Verhoeven, presidente della giuria internazionale che valuterà i 18 titoli in competizione e attribuirà gli Orsi (leggi la news), sarà affiancato in questa scelta da tre donne e tre uomini da tutto il mondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’Europa sarà rappresentata in giuria dall’attrice tedesca Julia Jentsch, habitué del festival sin dai suoi esordi poiché vi è stata Shooting Star nel 2005, anno in cui ha anche ricevuto un Orso d’argento per il suo ruolo nel film nominato agli Oscar La rosa bianca, Sophie Scholl [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Da allora, l’abbiamo rivista spesso sul grande schermo del Berlinale Palast, specialmente in Competizione – c’era anche l’anno scorso, in 24 Weeks [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Anne Zohra Berrached
scheda film
]
. L’altro europeo della giuria è l’artista islandese nato in Danimarca ma che lavora a Berlino Olafur Eliasson, conosciuto in particolare per il suo impegno ecologista.

Al loro fianco figurano la produttrice tunisina Dora Bouchoucha Fourati, nota anche per aver sempre incoraggiato attivamente i nuovi talenti, i giovani sceneggiatori e le cinematografie emergenti (soprattutto come presidente del Fonds Sud del CNC, oggi denominato Aiuto ai Cinema del Mondo). Tra le sue produzioni recenti figura Hedi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Premio della miglior opera prima e Orso d’argento del miglior attore l’anno scorso a Berlino.

La giuria è completata dall’attrice americana Maggie Gyllenhaal, l’attore-regista messicano Diego Luna e lo sceneggiatore-regista cinese Wang Quan’an, vincitore dell’Orso d’oro nel 2007 per Il matrimonio di Tuya, poi di due Orsi d’argento (per Apart Together nel 2010 e White Deer Plain nel 2012).

Si è inoltre appreso stamattina quale personalità del cinema riceverà quest’anno l’Orso d’oro alla carriera: si tratta della costumista italiana Milena Canonero, che ha lavorato con cineasti come Kubrick, Coppola, Polanski, Louis Malle, Barbet Schroeder e Wes Anderson, e ha ricevuto nel corso della sua carriera quattro Oscar (più cinque nomination). Oltre a premiarla, Berlino dedicherà a Canonero una retrospettiva di dieci film tra cui gli immancabili capolavori cult Arancia meccanica, Shining e Il padrino - Parte III.

(Tradotto dal francese)

IDW Supsi
Structural Constellations
CNC_ACM_Distribution_2017
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss