Mademoiselle Paradis (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Arrhythmia (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Scary Mother (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Primo ciak per Chapeau de roue con Nathalie Baye

di 

Cominciano oggi le riprese di Chapeau de roue, settimo lungometraggio di Tonie Marshall, una commedia con protagonisti Nathalie Baye e Edouard Baer (Molière [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Coproduzione franco-svizzera, il film conta nel cast anche Bulle Ogier, Guy Marchand, Bruno Salomone, Maurice Bénichou e Mélanie Bernier (Sa majesté Minor), e segna il ritorno sul set della regista quattro anni dopo France boutique e sette anni dopo il trionfo ai César con Vénus beauté (institut) (miglior film, sceneggiatura, regista e rivelazione femminile con Audrey Tautou).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Firmata dalla regista, la sceneggiatura di Chapeau de roue racconta le avventure di Irène Montier-Duval (Nathalie Baye), in fuga con una borsa Vuitton piena di banconote. La bella borghese ha fatto da intermediaria, per amore, a una vendita d'armi tra un ministro francese e la Corea, ma l'affare sfuma e il ministro le dà la colpa. Un'uscita d'autostrada mancata e la sua traiettoria incrocia quella di Darry Marzouki (Edouard Baer), prestigiatore disoccupato al quale lei propone dei soldi per farsi portare a Ginevra con la sua Mercedes. Ma lui ha rubato la macchina al cognato, un mascalzone che intende recuperare velocemente il suo bene. Facendosi passare per un altermondialista diretto a un vertice a Barcellona, Darry invita quindi Irène ad accompagnarlo. Li attende un viaggio omerico di tre giorni con alle calcagna i coreani, il controspionaggio francese, il ministro e il cognato.

Prodotto da Alain Peyrollaz per Tabo Tabo Films, Chapeau de roue beneficia di un budget di 6,9 milioni di euro inclusi 1,1 milioni d'investimento di France 3 Cinéma (500 000 in coproduzione e 650 000 in pre-acquisto), un sostegno in coproduzione di Rhône-Alpes Cinéma e un pre-acquisto di Canal +. Il lungometraggio è prodotto anche per il 10 % dalla società svizzera SAGA Production guidata da Robert Bonaire. Previste per 46 giorni, le riprese si svolgeranno per metà nella regione Rhône-Alpes e poi si sposteranno a Parigi e Ile-de-France. Warner si occuperà della distribuzione nelle sale francesi nel primo trimestre 2008 e le vendite all'estero sono affidate a TF1 International.

(Tradotto dal francese)

Les Arcs report
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss