Nico, 1988 (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Giudice scorbutico, heavy metal e le confessioni di Grass

di 

Tra le undici novità nelle sale oggi figurano quattro produzioni e una coproduzione tedesche, tra cui Der Liebeswunsch [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista televisivo Torsten C. Fischer, che dovrebbe attirare l'attenzione degli spettatori in virtù delle due nomination (Miglior montaggio, Migliore attrice non protagonista per Barbara Auer) ai Lola-Premi del cinema tedesco che saranno consegnati il 4 maggio a Berlino.

Der Liebeswunsch, prodotto da Heike Richter-Karst per Allmedia Film- und Fernseh e distribuito da NFP, è tratto dall'omonimo romanzo di Dieter Wellershoff. Il film ha come protagonista un giudice di provincia il cui carattere freddo e pedante (Tobias Moretti) allontana le donne.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Neanche il documentario Full Metal Village di Sung-Hyung Cho dovrebbe passare inosservato, con il suo Premio Max Ophüls 2007 per il miglior film e i suoi rabbiosi riff di chitarra. Il film, distribuito da Flying Moon, descrive un villaggio dello Schleswig-Holstein, Wacken, che si trasforma ogni anno, in occasione del festival W:O:A, in capitale mondiale dell'heavy metal en plein air. Salzgeber distribuisce un documentario più tranquillo intitolato Der Unbequeme - Der Dichter Günter Grass, in cui Nadja Frenz e Sigrun Matthiesen s'interrogano sulle scelte dello scrittore Premio Nobel che ha confessato di aver fatto parte della Waffen-SS.

Dal canto suo, missingFilms lancia Vier Fenster, dramma in cui Christian Moris Müller svela i desideri e i turpi segreti di quattro membri di una famiglia berlinese. Questa coproduzione tra le società di Monaco Schlicht und ergreifend Filmproduktion e Silberfilm ha conquistato il Premio Franz Hofer - Filmhaus 2006 a Sarrebruck.

Il documentario cino-tedesco Beijing Bubbles, in cui Susanne Messmer e George Lindt evocano la contro-cultura punk e rock pechinese, è distribuito da Kloos & Co. Medien (Salzgeber).

L'Europa è inoltre rappresentata dal film austro-svizzero Slumming [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, commedia distribuita da Alpha Medienkontor dove lo specialista del documentario Michael Glawogger (Workingman's Death) mette in scena (con la complicità della co-sceneggiatrice Barbara Albert) le tribolazioni di due yuppie (August Diehl e Michael Ostowski), il titolo-evento britannico Sunshine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: AndrewMacdonald
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
di Danny Boyle (leggi il Focus) (distr. Fox) e la coproduzione franco-libano-egiziana Dunia di Jocelyne Saab (distr. Kairos).

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss