The Nothing Factory (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tanino prigioniero

di 

- Il film di Paolo Virzì, My name is Tanino, non andrà a Locarno a causa dei debiti di Cecchi Gori

E' un film prigioniero, My name is Tanino di Paolo Virzì. Era certa la sua partecipazione al Festival di Locarno: la direttrice del Festival, Irene Bignardi lo voleva in Piazza Grande. Ma alla fine ci ha dovuto rinunciare, la copia non è pronta. «Anzi, non esiste», dice il regista viareggino. E non nasconde il dispiacere. «Sono depresso, ma posso fare ben poco. Bisogna pagare i laboratori, finalizzare la copia, come si dice". Ma il produttore Vittorio Cecchi Gori finora non lo ha fatto. "E' tutto fermo e io con lui non ho più parlato, non parlo con nessuno della produzione». Intanto sono bloccate anche le trattative, già avanzate, con Medusa. La società è intenzionata a rilevare la pellicola per distribuirla e sarebbe disposta anche a pagare i debiti che ne bloccano la circolazione. Ma pare che Cecchi Gori abbia disertato due incontri già in agenda e che tiri sul prezzo, chiedendo una percentuale sugli incassi oltre alla copertura delle spese.
La conseguenza di tutto questo è un film prigioniero, travolto dal crollo di un impero cinematografico che coinvolge naturalmente anche altri autori italiani. Virzì, nel frattempo, sta scrivendo un nuovo film.

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss