American Honey (2016)
Un padre, una figlia (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rebecca Zlotowski pronta a girare Grand Central

di 

- Léa Seydoux, Tahar Rahim e Olivier Gourmet nel cast del secondo lungometraggio della regista rivelatasi con Belle Epine

Rebecca Zlotowski pronta a girare Grand Central

Il 15 agosto cominciano le otto settimane di riprese del secondo lungometraggio di Rebecca Zlotowski: Grand Central. Rivelatasi con Belle Epine, selezionato alla Settimana della Critica cannense nel 2010 e premio Louis-Delluc dell'opera prima lo stesso anno, la regista ritrova Léa Seydoux (nominata al César 2011 della miglior promessa per Belle Epine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la cui carriera è in piena ascesa (Les Adieux à la reine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benoît Jacquot
scheda film
]
, Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ursula Meier
festival scope
scheda film
]
e prossimamente in Le bleu est une couleur chaude di Abdellatif Kechiche).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Nel cast figurano anche Tahar Rahim (César 2010 del miglior attore per Il profeta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard e Tahar Ra…
scheda film
]
, apprezzato in Love and Bruises [+leggi anche:
trailer
intervista: Lou Ye
scheda film
]
, girerà prossimamente Dominos dell'iraniano Asghar Farhadi), il belga Olivier Gourmet (nominato al César 2012 del miglior attore per L’exercice de l’Etat [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pierre Schoeller
scheda film
]
e a settembre in Le guetteur), Denis Ménochet (Bastardi senza gloria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Skylab [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e sugli schermi dall'11 luglio con Je me suis fait tout petit [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
) e Johan Libéreau (Douches froides [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Les Témoins [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e nelle sale l'8 agosto in Voie rapide [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
).

Scritta dalla regista insieme alla sua fedele collaboratrice Gaëlle Macé (che recentemente ha anche co-firmato lo script di Alyah [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la sceneggiatura è centrata su un amore complicato nell'universo dei lavoratori dell'industria nucleare, un settore economico ultra sensibile all'esposizione mediatica in Francia, il che spiega il segreto sui dettagli della trama.

Prodotto da Frédéric Jouve per Les Films Velvet, Grand Central beneficia di una coproduzione di France 3 Cinéma, dei preacquisti di Canal+ e di Ciné+, di un anticipo sugli incassi del Centre National du Cinéma et de l’image animée (CNC), del sostegno delle regioni Rhône-Alpes e Provence-Alpes-Côte d'Azur, e dell'appoggio di Soficinéma. La distribuzione in Francia è assicurata da Ad Vitam e le vendite internazionali saranno guidate da Elle Driver.

Les Films du Velvet hanno anche in post-produzione L’air de rien del duo Grégory Magne - Stéphane Viard (con Michel Delpech, Gregory Montel e Christophe Miossec - distribuzione in Francia il 7 novembre con Rezo - vendite SND) e gireranno nel 2013 Terre battue di Stéphane Demoustier (leggi la news).

(Tradotto dal francese)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs