The Killing of a Sacred Deer (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Je suis à vous tout de suite: Baya Kasmi passa dietro la macchina da presa

di 

- La sceneggiatrice dirigerà il suo primo lungometraggio, prodotto da Delante e Karé. Nel cast, Vimala Pons, Mehdi Djaadi, Agnès Jaoui e Ramzy Bédia

Je suis à vous tout de suite: Baya Kasmi passa dietro la macchina da presa
Baya Kasmi (© Michaël Crotto)

Il 12 maggio cominceranno le riprese del primo lungometraggio da regista della sceneggiatrice Baya Kasmi: Je suis à vous tout de suite [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Nel cast figurano Vimala Pons (nominata al Lumière 2014 della miglior promessa per La fille du 14 juillet [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
e prossimamente in Vincent), Mehdi Djaadi, Agnès Jaoui (Au bout du conte [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Ramzy Bédia (Vandal [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
), Laurent Capelluto, Claudia Tagbo, Anémone e Zinedine Soualem.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Baya Kasmi e Michel Leclerc (duo vincitore del César 2011 della miglior scenggiatura originale per Le nom des gens [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la sceneggiatura (che ha vinto il premio speciale della giuria Grand Prix 2013 del miglior sceneggiatore) è centrata su Hanna e Hakim. Di madre francese e padre algerino, soffrono, come i loro genitori, di un eccesso di gentilezza. La loro incapacità a dire di no li ha portati su strade diametralmente opposte. Oggi, Hanna e Hakim fanno di tutto per evitarsi, ma un'esigenza medica li costringe a frequentarsi di nuovo…

Baya Kasmi è stata già apprezzata come regista per il cortometraggio J'aurais pu être une pute, nominato al César 2012 nella sua categoria. Inoltre, ha recentemente co-firmato la sceneggiatura di Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
di Thomas Lilti, che chiuderà la prossima Settimana della Critica cannense.

Prodotto da Antoine Rein e Fabrice Goldstein per Karé Productions e da Caroline Adrian per Delante Cinéma, Je suis à vous tout de suite è coprodotto da France 2 Cinéma. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il lungometraggio è anche sostenuto dalla regione Ile-de-France e dalle Sofica A+ Image e Soficinéma. Le riprese, che dureranno 43 giorni fino al 5 luglio, si svolgeranno interamente nell'Ile-de-France, tranne tre giorni in Algeria. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno annunciate successivamente.

Delante Cinéma e Karé Productions hanno attualmente in post-produzione Des lendemains qui chantent di Nicolas Castro (leggi l'articolo), che sarà lanciato nelle sale il 13 agosto.

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes