Nocturama (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Primo ciak il 29 settembre per Suburra di Stefano Sollima

di 

- Il regista, reduce dallo straordinario successo di Gomorra - la serie, gira il suo secondo lungometraggio per il cinema, con Pierfrancesco Favino ed Elio Germano. Produce Cattleya

Primo ciak il 29 settembre per Suburra di Stefano Sollima
Stefano Sollima

Cominceranno il 29 settembre a Roma le riprese del nuovo film di Stefano Sollima, Suburra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefano Sollima
scheda film
]
, dall’omonimo libro del giornalista Carlo Bonini e del magistrato scrittore Giancarlo De Cataldo (quest’ultimo già autore di “Romanzo criminale” da cui era tratto il film di Michele Placido e la fortunata serie tv diretta dallo stesso Sollima). Il secondo lungometraggio per il cinema del regista romano, reduce dallo straordinario successo di Gomorra - la serie (Premio SIAE a Venezia quest’anno), avrà come protagonista ancora una volta Pierfrancesco Favino (già in ACAB - All Cops Are Bastards [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefano Sollima
scheda film
]
) assieme a Elio Germano (Il giovane favoloso [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mario Martone
scheda film
]
), e si presenta come una prosecuzione ideale di Romanzo criminale [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michele Placido
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Cattleya, il film metterà in scena una Roma in cui gli incroci tra politica, malavita, istituzioni, uomini di Chiesa e mafia, invece di finire travolti dagli scandali, sono andati aumentando in modo esponenziale. “Un gangster movie che riflette la fine di un’era, di un mondo politico e di un mondo criminale che sta diventando altro ma non sa ancora bene cosa e quindi si agita con sanguinosi colpi di coda in attesa di un ‘nuovo ordine’”, lo definisce il regista. Sullo sfondo di un Grande Progetto che seppellirà sotto una colata di cemento le periferie della città, Favino interpreta un uomo politico e Germano il figlio di un costruttore senza scrupoli. Nel cast, anche la giovane attrice in ascesa Greta Scarano, vista all’ultima Mostra di Venezia in Senza nessuna pietà [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Michele Alhaique.

La sceneggiatura è scritta da Sandro Petraglia e Stefano Rulli (tra i loro ultimi lavori, Educazione siberiana [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: John Malkovich
scheda film
]
e Romanzo di una strage [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
); le riprese si svolgeranno per 9 settimane a Roma e dintorni. Tra le produzioni Cattleya in uscita questa stagione ricordiamo La scuola più bella del mondo di Luca Miniero, Si accettano miracoli di Alessandro Siani, La grande seduzione di Massimo Gaudioso e Torno indietro e cambio la mia vita di Carlo Vanzina. La società fondata da Riccardo Tozzi produce inoltre 5 è il numero perfetto di Giuseppe Capotondi, Lasciati andare di Francesco Amato e il prossimo film di Siani, che saranno girati nei prossimi mesi.

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home