Les Gardiennes (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
L'insulto (2017)
Makala (2017)
Winter Brothers (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Grecia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Thessaloniki annuncia alcuni titoli della line-up e della sezione Tributi

di 

- Hanna Schygulla parteciperà come ospite d'onore alla più famosa kermesse cinematografica greca, dove verranno celebrate anche altre star locali

Thessaloniki annuncia alcuni titoli della line-up e della sezione Tributi
Il festival renderà omaggio a Pantelis Voulgaris e ad altre star

The Cut [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fatih Akin
intervista: Tahar Rahim
scheda film
]
, film di Fatih Akin presentato a Venezia, Due giorni, una notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc and Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
di Dardenne, candidato a Cannes e vincitore del Premio alla Miglior Sceneggiatura, e Leviathan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Andrey Zvyagintsev saranno le punte di diamante delle Proiezioni speciali al Thessaloniki International Film Festival, che quest'anno giunge alla sua 55^ edizione (31 ottobre-9 novembre) celebrando il centenario del cinema greco.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per festeggiare tale anniversario, verranno riproposti i lavori di grandi nomi del cinema locale, come ad esempio Pantelis Voulgaris (Little England [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), il documentarista Lakis Papastathis e le attrici Voula Zouboulaki e Anna Synodinou. Nel corso del festival verranno anche presentati film selezionati dal pubblico attraverso una piattaforma on-line lanciata qualche mese fa (leggi la news).

Nella sezione Tributi quest'anno verrà presentata una retrospettiva dei film di Hanna Schygulla, che comprende tre delle sue collaborazioni con Rainer Werner Fassbinder. Inoltre, è prevista anche una selezione di cortometraggi curata dalla stessa Schygulla. Alla vigilia del conseguimento del Golden Alexander, l'iconica attrice e cantante tedesca si esibirà in un breve concerto, seguito dalla proiezione del documentario di Anne Imbert, Whatever the Dream Is.

Verrà anche presentata una retrospettiva del vincitore del Festival di Venezia 2014, Roy Andersson, che si concluderà con la proiezione del film che gli ha valso il Leone d'Oro, A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Roy Andersson
scheda film
]
. Il festival porrà anche l'accento sul lavoro di Ramin Bahrani e Kornel Mundruczo. Oltre ai capolavori principali, verranno presentanti anche i loro ultimi film, rispettivamente 99 Homes e White God [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kornél Mundruczó
scheda film
]
.

Open Horizons, la principale vetrina del cinema indipendente internazionale del festival, accoglierà film come Via Castellana Bandiera [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Emma Dante
festival scope
scheda film
]
di Emma Dante (Venezia 2013), 1001 Grammi [+leggi anche:
trailer
intervista: Bent Hamer
scheda film
]
di Bent Hamer (presentato a Toronto) e Fidelio, l’odyssée d’Alice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lucie Borleteau
scheda film
]
di Lucie Boleteau, Premio alla Migliore Attrice a Ariane Labed al Festival di Locarno.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss