Nocturama (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il futuro del cinema europeo passa per Premiers Plans

di 

- In concorso al festival di Angers, film firmati Carlos Vermut, Martti Helde, Sudabeh Mortezai e il duo Kristina Grozeva-Petar Valchanov

Il futuro del cinema europeo passa per Premiers Plans
Bárbara Lennie in La niña de fuego

Programma molto invitante, come sempre, per il Festival Premiers Plans di Angers la cui 27ma edizione comincia oggi e presenterà le migliori opere prime europee, selezionate dall’appassionato delegato generale e artistico Claude-Eric Poiroux.

Il festival, che si apre questa sera con Force majeure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
dello svedese Ruben Östlund e si chiuderà con Le meraviglie [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alice Rohrwacher
intervista: Tiziana Soudani
scheda film
]
dell’italiana Alice Rohrwacher (due Focus saranno dedicati ai due cineasti, che saranno presenti), il festival presenterà nove lungometraggi in competizione che saranno valutati da una giuria presieduta dal regista Laurent Cantet.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Figurano in lizza La niña de fuego [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
dello spagnolo Carlos Vermut (che ha trionfato a San Sebastian - leggi la recensione e l'intervista), In the Crosswind [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Martti Helde
intervista: Martti Helde
scheda film
]
dell’estone Martti Helde (recensione e intervista), la coproduzione bulgaro-greca The Lesson [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kristina Grozeva, Petar Va…
intervista: Margita Gosheva
scheda film
]
di Kristina Grozeva e Petar Valchanov (vincitore della sezione Nuovi Registi a San Sebastian - recensione e intervista) e due film ricompensati in competizione a Venezia: il documentario The Look of Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Joshua Oppenheimer (Gran Premio della Giuria - recensione) e Sivas [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del turco Kaan Müjdeci (Premio Speciale della Giuria - recensione).

In corsa ci sono anche due film austriaci: Macondo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sudabeh Mortezai
scheda film
]
 di Sudabeh Mortezai (rivelazione del concorso berlinese e premio Cineuropa a Lecce - leggi la recensione e vedi l'intervista) e il coinvolgente Goodnight Mommy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Severin Fiala e Veronika …
scheda film
]
del duo Veronika Franz - Severin Fiala (scoperto a Venezia, in Orizzonti - recensione). La competizione è completata dalla coproduzione belgo-francese L'Année prochaine di Vania Leturq (Zenith d'argento dell’opera prima al festival di Montreal) e Toto and His Sisters [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del rumeno Alexander Nanau (recensione).

La competizione francese include l’apprezzato Vincent n'a pas d'écailles [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
de Thomas Salvador (recensione), A 14 ans di Hélène Zimmer (articolo) e tre titoli scoperti a Cannes, nel programma dell'Acid con il documentario Spartacus et Cassandra di Ioannis Nuguet, e alla Settimana della Critica con Gente de bien [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Franco Lolli (recensione) e Hope [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Boris Lojkine
scheda film
]
di Boris Lojkine (recensione e intervista).

Fuori concorso, nella sezione Figures Libres troviamo Violet [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
del belga Bas Devos, Limbo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
della danese Anna-Sofie Hartmann (recensione), Fort Buchanan [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del francese Benjamin Crotty (recensione) e Un jeune poète [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del suo connazionale Damien Manivel (menzione speciale della sezione Cineasti del Presente a Locarno).

Il nuovo cinema di genere britannico sarà anche oggetto di un Focus alla presenza di Guy Myhill e Andrew Hulme con le proiezioni dei loro rispettivi film, The Goob [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Guy Myhill
scheda film
]
(recensione e intervista) e Snow in Paradise [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrew Hulme
scheda film
]
(recensione e intervista), e quella di Hyena di Gerard Johnson (recensione e intervista).

Tra le anteprime si distinguono Anton Tchekhov - 1890 di René Féret (articolo), Yellowbird... Ready for take off [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christian de Vita e A la folie di Wang Bing.

Omaggi a Jiri Barta, Bertrand Blier e Dino Risi, lezioni di cinema, cortometraggi, film di scuola, opere d’animazione, colloqui e tavole rotonde, e letture di sceneggiature, completano il ricco programma di questa edizione 2015 di Premiers Plans.

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home