Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2015 Mercato/Ungheria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Affari in vista da Paw a Black Soup

di 

- Diverse novità arrivano nella line-up della squadra di vendite internazionali dell’Hungarian National Film Fund

Affari in vista da Paw a Black Soup
Black Soup di Erik Novák

In mancanza di selezionati nelle diverse sezioni della 65ma Berlinale (dal 5 al 15 febbraio 2015), il cinema ungherese non mancherà di pezzi forti all’European Film Market. La divisione vendite internazionali dell’Hungarian National Film Fund punterà in particolare su Paw di Robert Pejo che racconta lo straordinario destino di un cane da salvataggio (leggi l’articolo), una produzione Új Budapest Filmstúdió sugli schermi ungheresi dalla settimana scorsa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tra le altre novità nella line-up della squadra guidata da Klaudia Androsovits si distinguono Liza, the Fox-Fairy [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Karoly Ujj Mészáros
scheda film
]
di Károly Ujj Mészáros (articolo) che uscirà il 19 febbraio nei cinema magiari, e la commedia War of Wits di Béla Paczolay, centrata sulla rivalità tra due star dello stand-up e che sta incontrando un discreto successo nelle sale del suo paese dal 15 gennaio.

L’Hungarian National Film Fund vende anche il gangster movie Black Soup [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Erik Novák, un lungometraggio che mischia azione e commedia acida e che vede la figlia di un boss mafioso associarsi per un grosso colpo con una banda di spiantati al fine di cancellare i suoi debiti di gioco. Interpretato da Zoltán Perjés, Zsolt Nagy, Simon Szabó, Hermina Fátyol, Gábor Máté, Zoltán Herczeg e András B. Vágvölgyi, il titolo è prodotto da Daniel Kresmery e Csanád Darvas per Krez Film.

Altri film ungheresi saranno presenti all'EFM, in particolare For Some Inexplicable Reason [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Gábor Reisz (scoperto a Karlovy Vary, pluripremiato a Torino e successo nelle sale del suo paese) che avrà la sua prima di mercato a Berlino e che è venduto dalla società francese Alpha Violet. Da notare anche l’arrivo del titolo in post-produzione Son of Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]
di László Nemes (articolo) nella line-up della struttura parigina Films Distribution.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250