Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PERSONAGGI Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lars von Trier torna al lavoro con The House That Jack Built

di 

- “In questo momento mi sento davvero di merda. Una valle di lacrime… sì, sono un uomo sensibile”, ha dichiarato il regista danese, che beve moderatamente – “forse non abbastanza moderatamente”

Lars von Trier torna al lavoro con The House That Jack Built
Lars von Trier

Il regista danese Lars von Trier, che ha dichiarato lo scorso autunno – nella prima intervista dopo tre anni di silenzio – di aver smesso di bere e di frequentare le riunioni degli Alcolisti Anonimi, preoccupandosi anche del fatto di poter tornare a realizzare film da sobrio, è tornato al lavoro. 

Mercoledì 15 aprile, il regista si è recato in visita all’Università di Copenaghen – dove ha studiato prima di entrare nella National Film School of Denmark – per essere intervistato dal professore associato in cinematografia e mezzi di comunicazione Peter Schepelern (cosa che aveva fatto l’ultima volta nel 2006).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sta ancora prendendo parte agli incontri degli Alcolisti Anonimi, ma non è più nel giro. “Bevo moderatamente – forse non abbastanza moderatamente”, ha dichiarato, stando a quanto riporta il Soundvenue, il giornale di musica, cinema e moda.

Di seguito, alcuni tra i commenti del regista:

“Ho promesso a mia moglie che non dirò nulla di cattivo a proposito dei Mussulmani (il che non implica che io non abbia comunque qualcosa di cattivo da dire.)” 

“Penso che gli uomini siano buoni, ma molto confusi.”

“Sono l’uomo che ha fatto più trilogie di due soli film –  The Kingdom 1 + 2, e Dogville [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
+ Manderlay
 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.”

“In questo momento mi sento davvero di merda. Una valle di lacrime… sì, sono un uomo sensibile”.

“Sono molto preoccupato all'idea di diventare troppo vecchio per fare film – e di quando potrà succedere.”

“Mi ha fatto molto piacere essere stato qui. Lo dico con il cuore in mano.”

Von Trier ha svelato che sta ancora scrivendo la sceneggiatura di The House That Jack Built, una serie televisiva inglese in otto parti su un serial killer, vista con gli occhi dell’assassino.

Alla Biennale di Venezia dell’anno scorso, il suo partner della Zentropa, il produttore danese Peter Aalbæk Jensen, ha spiegato che la serie è in fase di sviluppo con il responsabile serie TV, Piv Bernth, del canale danese DR, che cerca “una star del cinema internazionale più famosa per interpretare il ruolo principale”. Louise Vesth produrrà per la Zentropa Entertainments.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss