Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

LOCARNO 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Otar Iosseliani in concorso a Locarno con Chant d’hiver

di 

- Il regista georgiano naturalizzato francese svelerà il suo nuovo film in lizza per il Pardo d’Oro

Otar Iosseliani in concorso a Locarno con Chant d’hiver
Chant d’hiver di Otar Iosseliani

Il regista georgiano naturalizzato francese Otar Iosseliani (I favoriti della luna, Lunedì mattina, Chantrapas) svelerà il suo nuovo film Chant d’hiver [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
in lizza per il Pardo d’Oro al Festival del Film Locarno (5-15 agosto). 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In Chant d’hiver, certe somiglianze sono inquietanti. Come quelle che si colgono tra un visconte ghigliottinato – pipa in bocca – durante il Regime del terrore, un cappellano militare – il torso tatuato come un malvivente – che battezza in serie soldati, predoni e stupratori, un clochard parigino schiacciato da un rullo compressore e un custode – letterato ma anche trafficante d’armi – di un grande edificio. Qui quasi tutti i personaggi si incrociano, eccetto i senzatetto che la polizia trasferisce da un posto all’altro senza tanti complimenti. E tuttavia, in mezzo a questo caos, esistono spazi per il sogno, storie d’amore, amicizie solide che consentono forse di sperare in un domani migliore. Il film è prodotto da Pastorale Productions e Studio 99; le vendite internazionali sono di Les Films du Losange.

Con la prima mondiale di Chant d’hiver il concorso internazionale del 68° Festival del film Locarno si arricchisce di un titolo. La sezione arriva a 19 titoli complessivi, di cui 15 in prima mondiale (leggi la news).

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250