Una vita (2016)
Out (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Glory (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un "ritorno ruggente" ai film nazionali nelle classifiche danesi

di 

- Con Klown Forever di Mikkel Nørgaard in testa, i titoli locali sono diretti verso il loro miglior anno dal 1977

Un "ritorno ruggente" ai film nazionali nelle classifiche danesi
Klown Forever di Mikkel Nørgaard

Dopo un rallentamento durante l'estate, i film danesi hanno avuto un ritorno ruggente classificabile sulla scala Richter, ha commentato Kim Pedersen, amministratore delegato della Danish Cinemas Association, in merito alle ultime classifiche. "A settembre, le produzioni danesi hanno rappresentato il 46,3% di tutti i biglietti venduti, e dopo lo scorso fine settimana, i film locali hanno raggiunto i tre milioni di spettatori quest'anno. Finora, i titoli danesi hanno controllato il 31,1% del mercato", ha spiegato Pedersen.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tre film hanno fatto la differenza: Klown Forever [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mikkel Nørgaard, che ha venduto 229,474 biglietti nella prima settimana; Summer ‘92 [+leggi anche:
trailer
intervista: Esben Smed
scheda film
]
di Kasper Barfoed, che ha ora superato i 274,400; e A War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Lindholm
scheda film
]
di Tobias Lindholm, candidato danese all'Oscar, finora fermo a 60,566.

"Ottobre è tradizionalmente il mese migliore dell'anno per le sale, e ci sarà un solo nuovo film locale - Father of Four - On a Wild Holiday [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Giacomo Campeotto - a battere bandiera danese. Ma sono sicuro che Klown Forever durerà a lungo."

Anche i titoli americani hanno fatto bene a settembre: Klown Forever (numero due), Summer ‘92 (numero tre) e A War (numero cinque) sono stati circondati dai film americani Inside Out di Pete Docter (numero uno, con 356,607 presenze) e Maze Runner: The Scorch Trials di Wes Ball (numero quattro, con 91,484 spettatori).

Finora, le sale danesi hanno registrato quasi 10 milioni di spettatori - il 21% in più rispetto al 2014 - per cui Pedersen conferma la sua previsione che il risultato finale di quest'anno infrangerà il record del 1977 di 14,2 milioni, grazie anche ai nuovi film statunitensi di Nancy Meyers, Francis Lawrence, JJ Abrams, Sam Mendes e Ridley Scott.

(Tradotto dall'inglese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss