Land of Mine - Sotto la sabbia (2015)
Spoor (2017)
Chez nous (2017)
Afterlov (2016)
El hombre de las mil caras (2016)
Sieranevada (2016)
United States of Love (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

6 giovani cineasti per Emergence

di 

- La 18ma edizione aiuterà i progetti di opere prime di Aurore Broutin, Delphine Deloget, Mathieu Gérault, Iris Kaltenbäck, Maria Larrea e David Roux

6 giovani cineasti per Emergence
La regista Aurore Broutin (©Marie Augustin/Emergence)

Selezionati da una giuria presieduta quest’anno da Mahamat-Saleh Haroun, sei giovani cineasti sono stati scelti per la 18ma edizione di Emergence, che offrirà loro la possibilità di girare i loro primi lungometraggi, con l’aiuto di un regista professionista, un accompagnamento artistico e mezzi di produzione professionali.

Aurore Broutin si è fatta notare conMarthy,una tragicomica cronaca familiare nel Nord della Francia degli anni ’90, che vede il confronto di un padre con la figlia dodicenne; si amano nel bene e nel male (produzione: Les Films Pelléas).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Delphine Deloget si occuperà di Finistère, concepito nello spirito del western intorno alla storia di un sedicenne solitario che si ritrova a dover affrontare l’affidamento di suo fratello e delle sue sorelle e che si batterà per la dignità della madre, una donna fragile e insolente, una "Calamity Jane" dei tempi moderni.

Mathieu Gérault è stato selezionato conSentinelle Sud (sceneggiatura co-firmata con Noé Debré) che segue il soldato francese Christian Lafayette, di ritorno a Parigi dopo un’imboscata omicida in Afghanistan. Presto questo eroe di guerra tormentato prende la strada della criminalità legandosi a un traffico d’oppio. 

Iris Kaltenbäck preparaLes Perpétuelles, ambientato in una prigione su un’isola, vede come protagonisti una giovane idealista, il nuovo sorvegliante penitenziario e una prigioniera sospettata d’infanticidio (produzione: Geko Films).

Tra i premiati troviamo anche Maria Larrea con Midinette ou la fille de personne, dove una parigina di 25 anni scopre di essere incinta e di essere stata adottata, e parte alla ricerca della sua identità da qualche parte sulle colline di Hollywood (3B Productions).

Infine, David Roux è stato selezionato conL’Ordre des médecins, la storia di un medico agguerrito, che tutti i giorni ha a che fare con la morte nel suo reparto di terapia intensiva, il cui universo intimo e professionale si scontreranno quando la madre verrà ricoverata in condizioni critiche in un reparto vicino (produzione: ElianeAntoinette).

Dalla sua creazione da parte di Elisabeth Depardieu, Emergence ha sostenuto i primi lungometraggi di Deniz Gamze Ergüven, Mia Hansen-Love, Katell Quillévéré (articolo), Alice Winocour, Julie Bertuccelli, Joachim Lafosse, Pierre Schoeller, Antonin Peretjatko (articolo), Elie Wajeman e Renaud Fély (articolo). E presto arriveranno nelle sale francesi A peine j'ouvre les yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leyla Bouzid
scheda film
]
di Leyla Bouzid (in uscita il 23 dicembre), Shanghaï-Belleville di Show Chun Lee (31 dicembre), Prejudice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Antoine Cuypers
scheda film
]
di Antoine Cuypers (il prossimo 3 febbraio), Good Luck Algeria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Farid Bentoumi (il 30 marzo 2016), Anna [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jacques Toulemonde
scheda film
]
di Jacques Toulemonde e Tous les chats sont gris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Savina Dellicour. Sono in produzione Compte tes blessures [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Morgan Simon
scheda film
]
di Morgan Simon (articolo) e in post-produzione Mercenaire di Sacha Wolf (articolo), L'indomptée di Caroline Deruas, La marcheuse di Naël Marandin, L'âme du tigre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di François Yang e Vendeur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sylvain Desclous (articolo).

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Paris Coproduction Village