The Ornithologist (2016)
Insyriated (2017)
Ava (2017)
The Saint (2016)
Ana, Mon Amour (2017)
Riparare i viventi (2016)
Quello che so di lei (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ISTITUZIONI Romania/Moldavia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Moldavia vicina alla fondazione di un Centro Cinematografico Nazionale

di 

- Il governo del Paese ha dato il via libera all'applicazione di una legge sul cinema approvata dal Parlamento locale nel 2014

La Moldavia vicina alla fondazione di un Centro Cinematografico Nazionale
Il regista Igor Cobileanski (a destra) sul set del suo nuovo film, Eastern Business, che sta girando in Romania

La scorsa settimana, i ministri in carica della Moldavia hanno approvato l'applicazione di una legge sul cinema che rende possibile la fondazione di un Centro Cinematografico Nazionale. La decisione è estremamente importante per il cinema locale, poiché la nuova istituzione sosterrà progetti cinematografici nazionali, festival e la promozione dei film moldavi all'estero.

La comunità cinematografica moldava, che versa in condizioni precarie (neanche un film locale uscito nel 2015, e il Paese non ha alcun candidato nella corsa al Miglior Film Straniero agli Oscar 2016), incontrerà i rappresentanti del governo questa settimana per ulteriori negoziazioni sul Centro Cinematografico Nazionale. Tra gli aspetti più importanti della legge vi è quello che stabilisce che i progetti cinematografici riceveranno finanziamenti pari a un massimo del 50% del loro budget di produzione, in seguito a concorsi di sceneggiatura. I produttori dovranno garantire il resto del budget da altre fonti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'attività del Centro Cinematografico Nazionale influenzerà come i moldavi guardano i film. Il produttore e organizzatore di festival Dumitru Marian, uno degli autori e promotori della legge, ha detto a Cineuropa che l'istituzione può preannunciare la fine del dominio dei distributori russi, che proiettano film doppiati in russo in un Paese che parla soprattutto il rumeno. Attraverso una nuova serie di regolamenti, il Centro avrà il potere di costringere i distributori a proiettare solo film sottotitolati in rumeno nei cinema.

Il Centro Cinematografico Nazionale moldavo dovrebbe collaborare a stretto contatto con il suo omologo rumeno. Ci sono state diverse co-produzioni rumeno-moldave, tra cui The Unsaved [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Igor Cobileanski, vincitore di un Premio Gopo alla Miglior Opera Prima nel 2014. A causa delle difficoltà inerenti alla produzione cinematografica in Moldavia, il regista moldavo ha deciso di girare il suo secondo lungometraggio, Eastern Business, in Romania (vedi news).

(Tradotto dall'inglese)

Film Business Course
Festival Scope Quinzaine
WTW Unexpected Love Stories
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss