Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CÉSAR 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il César del miglior film a Fatima

di 

- Il lungometraggio di Philippe Faucon si aggiudica il titolo più importante. A Catherine Frot e Vincent Lindon i trofei dei migliori interpreti

Il César del miglior film a Fatima
Philippe Faucon con il suo César per Fatima

La corsa al César 2016 del miglior film si annunciava più aperta del solito visto che nessun candidato spiccava in modo netto sugli altri, ma il verdetto ha superato ogni apettativa poiché è un vero outsider ad essersi imposto con Fatima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Faucon
scheda film
]
 di Philippe Faucon. Il titolo è tuttavia ben meritato sul piano cinematografico e va a premiare un regista talentuoso che ha firmato con questo lungometraggio, scoperto alla Quinzaine des réalisateurs cannense, un’opera commovente sul posto nella società francese di un’immigrata di prima generazione e delle sue due figlie. Fatima ha messo a frutto la sua serata ai César con altre due ricompense (su quattro nomination in totale) nelle categorie adattamento (la sceneggiatura è scritta dal regista stesso) e promessa femminile (Zita Hanrot).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I premi dell’interpretazione hanno incoronato i due grandi favoriti, due attori che non avevano ancora mai ottenuto questo riconoscimento. Catherine Frot è stata consacrata miglior attrice (dopo sei nomination andate a vuoto) grazie alla sua performance in Marguerite [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Xavier Giannoli
scheda film
]
 di Xavier Giannoli (che ha totalizzato quattro César con una tripletta nelle categorie tecniche di suono, scenografia e costumi), mentre Vincent Lindon, già vincitore a Cannes, si è aggiudicato finalmente il trofeo di miglior attore (dopo cinque nomination senza risultato) per La legge del mercato [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stéphane Brizé
scheda film
]
di Stéphané Brizé.

Da notare che anche Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
 di Deniz Gamze Ergüven (nominato per l'Oscar del miglior film in lingua straniera che sarà consegnato domenica sera) ha conquistato quattro César: miglior opera prima, miglior sceneggiatura originale (firmata dalla regista Alice Winocour), miglior musica (Warren Ellis) e miglior montaggio (Mathilde Van de Moortel). Tra gli altri premiati si è distinto inoltre A testa alta di Emmanuelle Bercot con due César dell’interpretazione (miglior ruolo maschile secondario per Benoît Magimel e miglior promessa maschile per Rod Paradot), mentre Trois souvenirs de ma jeunesse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Arnaud Desplechin ha ottenuto un solo César, ma di primaria importanza: quello al miglior regista.

Infine, tra gli europei, c’è da sottolineare la vittoria nella categoria di miglior attrice in un ruolo secondario della danese Sidse Babett Knudsen per la sua prestazione in L'hermine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Il palmarès:

Miglior film
Fatima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Faucon
scheda film
]
 - Philippe Faucon

Miglior regia
Arnaud Desplechin - Trois souvenirs de ma jeunesse

Miglior attrice
Catherine Frot - Marguerite

Miglior attore
Vincent Lindon - La legge del mercato

Miglior attrice in un ruolo secondario
Sidse Babett Knudsen - L'hermine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]

Miglior attore in un ruolo secondario
Benoît Magimel - A testa alta [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emmanuelle Bercot
scheda film
]

Miglior promessa femminile
Zita Hanrot - Fatima

Miglior promessa maschile
Rod Paradot - A testa alta

Miglior sceneggiatura originale
Deniz Gamze Ergüven e Alice Winocour - Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]

Miglior adattamento
Philippe Faucon - Fatima

Miglior opera prima
Mustang - Deniz Gamze Ergüven

Miglior film documentario
Demain [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 - Cyril Dion e Mélanie Laurent

Miglior fotografia
Christophe Offenstein - Valley of Love

Miglior montaggio
Mathilde Van de Moortel - Mustang

Miglior musica originale
Warren Ellis - Mustang

Miglior suono
François Musy e Gabriel Hafner - Marguerite

Migliori costumi
Pierre-Jean Larroque - Marguerite

Miglior scenografia
Martin Kurel - Marguerite

Miglior film d'animazione - lungometraggio
Il piccolo principe [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
 - Mark Osborne

Miglior film d’animazione - cortometraggio
Le repas dominical
 - Céline Devaux

Miglior film di cortometraggio
La contre-allée
 - Cécile Ducrocq

Miglior film straniero
Birdman - Alejandro González Iñárritu

(Tradotto dal francese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss