Une saison en France (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
Thelma (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Razzia (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Corpi trionfa alle Aquile polacche

di 

- Il film di Malgorzata Szumowska domina il palmarès dell’edizione 2016 dei riconoscimenti annuali assegnati dall’Accademia Polacca di Cinema

Corpi trionfa alle Aquile polacche
Maja Ostaszewska, Malgorzata Szumowska e Agnieszka Smoczyńska con le loro Aquile (©PAP/Marcin Obara)

Premiato l’anno scorso in competizione a Berlino, Corpi [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Malgorzata Szumowska
intervista: Malgorzata Szumowska
scheda film
]
 di Malgorzata Szumowska ha trionfato alla cerimonia delle Aquile 2016 del cinema polacco aggiudicandosi quattro importanti titoli di questa edizione: miglior film, miglior regista, miglior attrice (Maja Ostaszewska) e miglior attore (Janusz Gajos, che ha anche ricevuto un riconoscimento alla carriera).

Quattro premi anche per The Eccentrics. The Sunny Side of the Street [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Janusz Majewski, che racconta una storia d’amore nell’ambiente del jazz polacco degli anni ‘50: migliori ruoli secondari femminile (Anna Dymna) e maschile (Wojciech Pszoniak), miglior musica (Wojciech Karolak) e miglior suono (Krzysztof Jastrzab e Mateusz Irisik).

Due lungometraggi si sono aggiudicati due premi ciascuno: These Daughters of Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Kinga Debska quello della miglior sceneggiatura (scritta dalla regista) e del pubblico (attribuito dagli internauti di Wirtualna Polska), e Influence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lukasz Barczyk quello della scenografia (Jagna Janicka) e dei costumi (Dorota Roqueplo e Andrzej Szenajch). Il titolo di miglior fotografia è andato a Arkadiusz Tomiak per Karbala [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, quello di miglior montaggio a Agnieszka Glinska per 11 Minutes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jerzy Skolimowski
scheda film
]
, e The Lure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Smoczyńska
scheda film
]
di Agnieszka Smoczynska (premiato al festival di Sundance) ha ricevuto il premio della rivelazione dell’anno. Infine, il premio del miglior film europeo è stato assegnato a Youth - La giovinezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
dell’italiano Paolo Sorrentino

I vincitori:

Miglior film
Corpi [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Malgorzata Szumowska
intervista: Malgorzata Szumowska
scheda film
]
 - Małgorzata Szumowska

Miglior regista
Małgorzata Szumowska - Corpi

Miglior sceneggiatura
These Daughters of Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Kinga Dębska

Miglior attrice
Maja Ostaszewska - Corpi

Miglior attore
Janusz Gajos - Corpi

Miglior attrice non protagonista
Anna Dymna - The Eccentrics. The Sunny Side of the Street [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior attore non protagonista
Wojciech Pszoniak - The Eccentrics. The Sunny Side of the Street

Miglior documentario
The Actress [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Kinga Dębska, Maria Konwicka

Miglior fotografia
Arkadiusz Tomiak - Karbala [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior musica
Wojciech Karolak - The Eccentrics. The Sunny Side of the Street

Miglior scenografia
Jagna Janicka - Influence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Migliori costumi
Dorota Roqueplo, Andrzej Szenajch - Influence

Miglior montaggio
Agnieszka Glińska - 11 Minutes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jerzy Skolimowski
scheda film
]

Miglior suono
Krzysztof Jastrząb, Mateusz Irisik - The Eccentrics. The Sunny Side of the Street

Rivelazione dell’anno
Agnieszka Smoczyńska - The Lure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Smoczyńska
scheda film
]

Miglior film europeo
Youth - La giovinezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
- Paolo Sorrentino

Miglior serie tv
Prosecutor - Jacek Filipak, Maciej Pieprzyca

Premio alla carriera
Janusz Gajos

(Tradotto dal francese)

Jihlava
Focal Production Value
Midpoint
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss