La ragazza senza nome (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Waves (2016)
Il più grande sogno (2016)
American Honey (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Ungheria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Vertigo Média acquisisce quasi tutti i vincitori degli Orsi berlinesi

di 

- Una delle società di distribuzione di cinema d’autore leader in Ungheria ha fatto buoni affari al festival di Berlino e ora si prepara per Cannes

Vertigo Média acquisisce quasi tutti i vincitori degli Orsi berlinesi
Il vincitore dell’Orso d’oro di quest’anno, Fuocoammare di Gianfranco Rosi

Vertigo Média ha acquisito il documentario vincitore quest’anno dell’Orso d’oro di Berlino Fuocoammare [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gianfranco Rosi
scheda film
]
di Gianfranco Rosi, il vincitore dell’Orso d’argento alla Miglior regia L’Avenir [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
di Mia Hansen-Løve, il vincitore dell’Orso d’argento alla Miglior attrice (per Trine Dyrholm) La Comune [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Thomas Vinterberg
scheda film
]
di Thomas Vinterberg, e il vincitore per la Miglior sceneggiatura United States of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tomasz Wasilewski
scheda film
]
di Tomasz Wasilewski. Vertigo Média ha anche acquisito i diritti della pellicola belga The First, the Last [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bouli Lanners
scheda film
]
di Bouli Lanners, che ha ricevuto l’Europa Cinemas Label e il Premio della Giuria Ecumenica nella sezione Panorama.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Balázs Berta, direttore esecutivo e delle acquisizioni di Vertigo Média, ha detto a Cineuropa che, come leader nella distribuzione di pellicole scandinave in Ungheria, la compagnia ha acquisito La Comune dopo aver letto la sceneggiatura nell’agosto del 2014. Il film sarà distribuito in Ungheria il 28 aprile.

Berta ha inoltre acquistato Fuocoammare dopo la sua prima mondiale. “Sentivo che questa era un’opera d’arte molto potente e che avrebbe vinto all’istante”, spiega. L’uscita ungherese è programmata per settembre.

Quanto a L’Avenir di Hansen-Løve, nessuna sorpresa visto che la casa di distribuzione si è occupata precedentemente dell’uscita di Eden [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Charles Gillibert
intervista: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
, della stessa regista, e lancia nelle sale proprio oggi anche Louder Than Bombs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Trier
scheda film
]
, con protagonista la stessa attrice, Isabelle Huppert.

Vertigo Média ha cominciato il suo eccezionale anno a gennaio, lanciando Room [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
di Lenny Abrahamson e Carol [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Todd Haynes, e ha ottenuto non meno di 13 nomination agli Oscar, anche per Amy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Asif Kapadia e A War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Lindholm
scheda film
]
di Tobias Lindholm, portandone a casa due, al miglior documentario (Amy) e alla miglior attrice (Brie Larson in Room).

Ora Berta guarda avanti, in particolare verso Cannes e il Marché du Film. L’anno scorso, Vertigo ha comprato titoli importanti in pre-produzione che potrebbero comparire quest’anno nella programmazione del festival, come Family Photos [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
scheda film
]
di Cristian Mungiu, La Fille inconnue [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
dei fratelli Dardenne e The Neon Demon [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Nicolas Winding Refn
scheda film
]
di Nicolas Winding Refn. Dopo l’European Film Market, la società ha anche firmato un accordo per I, Daniel Blake [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ken Loach.

Vertigo distribuisce inoltre film e coproduzioni ungheresi. Ha lanciato Free Fall [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di György Pálfi e Afterlife [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Virág Zomborácz
scheda film
]
di Virág Zomborácz, oltre a Mom and Other Loonies in the Family [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ibolya Fekete lo scorso autunno. Quest’anno distribuirà Well [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Attila Gigor (leggi l’articolo), la nuova pellicola del regista di The Investigator, attualmente in post-produzione e in cerca di visibilità internazionale nel circuito dei festival.

Infine, Vertigo Média non solo ha acquisito titoli per la loro distribuzione nelle sale cinematografiche ungheresi, ma anche per DVD e piattaforme di VOD, e per canali tv nel territorio. Negli ultimi anni, Vertigo è diventata una delle maggiori case di distribuzione di cinema d’autore in Ungheria, lanciando grandi titoli come il vincitore dell’Orso d’oro Cesare deve morire [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo e Vittorio Taviani
scheda film
]
dei fratelli Taviani, e i vincitori della Palma d’oro La vita di Adele [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Abdellatif Kechiche
scheda film
]
di Abdellatif Kechiche e Il regno d’inverno [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nuri Bilge Ceylan
scheda film
]
di Nuri Bilge Ceylan.

(Tradotto dall'inglese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home