Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bilancio 2015 del Fondo Audiovisivo delle Fiandre: una frequentazione record

di 

- Il VAF ha presentato il bilancio dell’anno appena trascorso: una decina di lungometraggi aiutati in produzione, e soprattutto, più di 2,4 milioni di entrate per i film fiamminghi

Bilancio 2015 del Fondo Audiovisivo delle Fiandre: una frequentazione record
FC De Kampioenen 2 - Jubilee General di Jan Verheyen

2.408.508 spettatori: è il nuovo record segnato dai film belgi fiamminghi l’anno scorso. Una cifra in crescita del 17,8% rispetto al 2014. Dalla creazione del Fondo Audiovisivo delle Fiandre (VAF), è la terza volta che la frequentazione supera i 2 milioni di entrate. Su questi 2,4 milioni di entrate, 2,026 milioni sono da attribuire a film fiamminghi maggioritari. Le altre entrate sono dovute essenzialmente a Dio esiste e vive a Bruxelles [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
(284.323) di Jaco Van Dormael. Questo nuovo record è reso possibile da FC De Kampioenen - Jubilee General [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(632.300), Safety First [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(327.685), ma anche da film come Les Ardennes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Robin Pront
scheda film
]
, Black [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Adil El Arbi e Bilall Fallah
scheda film
]
Wat Mannen Willen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Ay Ramon! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
che hanno tutti superato la soglia dei 100.000 spettatori. Un record di frequentazione raggiunto nonostante un meteo molto mite a fine anno e la minaccia terroristica che ha avuto un impatto molto negativo sulla frequentazione delle sale in generale a fine 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Quanto alla produzione, il VAF/Fonds Cinéma ha accordato aiuti a 68 creazioni audiovisive per un totale di 8.851.855€. Sono stati aiutati in produzione nove lungometraggi, nove corti, otto film d’animazione, dieci documentari e otto progetti filmlab. Se si aggiungono i budget coaching, di aiuto alla scrittura e allo sviluppo e i premi di produzione si arriva a un totale di 10.383.364 euro di aiuti attribuiti in seno al VAF/Fonds Cinéma.

Da notare che il VAF è anche molto attivo a livello di sostegno alla creazione televisiva. Così, il VAF/Fonds Médias ha attribuito aiuti a 16 serie di cui quattro d’animazione, quattro documentarie e otto serie di finzione. Il totale di questi aiuti ammonta a 5.523.000€.

Infine, nel 2015, Screen Flanders, il fondo di sostegno economico, ha attribuito 4,5 milioni di euro di sussidi a 21 progetti belgi e internazionali.

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss