The Killing of a Sacred Deer (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bilancio 2015 del Fondo Audiovisivo delle Fiandre: una frequentazione record

di 

- Il VAF ha presentato il bilancio dell’anno appena trascorso: una decina di lungometraggi aiutati in produzione, e soprattutto, più di 2,4 milioni di entrate per i film fiamminghi

Bilancio 2015 del Fondo Audiovisivo delle Fiandre: una frequentazione record
FC De Kampioenen 2 - Jubilee General di Jan Verheyen

2.408.508 spettatori: è il nuovo record segnato dai film belgi fiamminghi l’anno scorso. Una cifra in crescita del 17,8% rispetto al 2014. Dalla creazione del Fondo Audiovisivo delle Fiandre (VAF), è la terza volta che la frequentazione supera i 2 milioni di entrate. Su questi 2,4 milioni di entrate, 2,026 milioni sono da attribuire a film fiamminghi maggioritari. Le altre entrate sono dovute essenzialmente a Dio esiste e vive a Bruxelles [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
(284.323) di Jaco Van Dormael. Questo nuovo record è reso possibile da FC De Kampioenen - Jubilee General [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(632.300), Safety First [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(327.685), ma anche da film come Les Ardennes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Robin Pront
scheda film
]
, Black [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Adil El Arbi e Bilall Fallah
scheda film
]
Wat Mannen Willen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Ay Ramon! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
che hanno tutti superato la soglia dei 100.000 spettatori. Un record di frequentazione raggiunto nonostante un meteo molto mite a fine anno e la minaccia terroristica che ha avuto un impatto molto negativo sulla frequentazione delle sale in generale a fine 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Quanto alla produzione, il VAF/Fonds Cinéma ha accordato aiuti a 68 creazioni audiovisive per un totale di 8.851.855€. Sono stati aiutati in produzione nove lungometraggi, nove corti, otto film d’animazione, dieci documentari e otto progetti filmlab. Se si aggiungono i budget coaching, di aiuto alla scrittura e allo sviluppo e i premi di produzione si arriva a un totale di 10.383.364 euro di aiuti attribuiti in seno al VAF/Fonds Cinéma.

Da notare che il VAF è anche molto attivo a livello di sostegno alla creazione televisiva. Così, il VAF/Fonds Médias ha attribuito aiuti a 16 serie di cui quattro d’animazione, quattro documentarie e otto serie di finzione. Il totale di questi aiuti ammonta a 5.523.000€.

Infine, nel 2015, Screen Flanders, il fondo di sostegno economico, ha attribuito 4,5 milioni di euro di sussidi a 21 progetti belgi e internazionali.

(Tradotto dal francese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes