Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Nocturama (2016)
Fiore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Slovenia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Al via la dodicesima edizione del Kino Otok – Isola Cinema

di 

- Con un ottima selezione di film, il TorinoFilmLab e workshop organizzati da RE-ACT, Isola è pronta ad ospitare il film festival per la dodicesima volta

Al via la dodicesima edizione del Kino Otok – Isola Cinema

E' appena iniziata la dodicesima edizione del Kino Otok – Isola Cinema International Film Festival che si concluderà il 5 Giugno; il festival trasforma la città costiera slovena di Isola in una sede accogliente per lo scambio di opinioni sul mercato cinematografico, incontri tra i professionisti del settore e la condivisione di storie, il tutto arricchito da un'eccellente selezione di film e workshop.

Quest'anno il festival offre una carrellata di film, provenienti da tutto il mondo, che affrontano la tematica dell'emigrazione (sia geografica che personale) e rivelano le storie degli individui che compongono le masse anonime. Tra i film che saranno proiettati nella sezione Manzioli Open-Air Cinema c'è il film d'apertura, Fish Tail [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 dei registi portoghesi Joaquim Pinto e Nuno Leonel, il successo di critica Lamb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Yared Zeleke, il primo film etiope ad essere stato proiettato a Cannes, e Flotel Europa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Vladimir Tomic, un film realizzato con filmati in VHS che mostrano la disgregazione dell'ex Jugoslavia e l'ondata di rifugiati in fuga dalla guerra in Bosnia ed Erzegovina che hanno raggiunto la Danimarca. Il festival si impegna anche a mantenere dei buoni rapporti con le nazioni confinanti attraverso la sezione Good Neighbour che vedrà una serie di ospiti italiani, austriaci e serbi attraversare il confine, compresi Peter Schreiner con il suo film Lampedusa, Marko Grba Singh con Abdul & Hamza e Alina Marazzi con Vogliamo Anche le Rose [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Infine, ai giovani registi provenienti dalla regione è data anche l'opportunità di presentare i loro lavori nella sezione del festival Video on the Beach.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il festival prevede inoltre una serie di workshop in cui 60 esperti e registi da tutto il mondo affiancano il TorinoFilmLab (dal 30 Maggio al 5 Giugno), una delle piattaforme più importanti per lo sviluppo dei progetti cinematografici in Europa, e il RE-ACT Fund. Questi workshop, che prevedono la partecipazione di sei team (12 registi e produttori) provenienti dalla Slovenia, Italia e Croazia, lavoreranno allo sviluppo di nuovi progetti.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring