Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Sami Bouajila protagonista di La moutonnière

di 

- Riprese a settembre per il primo lungometraggio di Sofia Djama. Una produzione Liaison Cinématographique venduta da Bac Films

Sami Bouajila protagonista di La moutonnière
L'attore Sami Bouajila

L’8 settembre cominciano ad Algeri le riprese della coproduzione franco-belga La moutonnière, primo lungometraggio di Sofia Djama. Apprezzata per il cortometraggio Mollement, un samedi matin (adattato da uno dei suoi racconti e premiato a Clermont-Ferrand nel 2012, con una bella carriera nei festival). Nel cast figurano Sami Bouajila (premio dell’interpretazione a Cannes nel 2006 per Indigènes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean Bréhat
intervista: Rachid Bouchareb
scheda film
]
, nominato al César 2012 del miglior attore per Omar m'a tuer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, visto quest’anno in Good Luck Algeria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e nelle sale il 16 novembre prossimo in Le Scribe), Nadia Kaci (rivelatasi in Ca commence aujourd'hui, ammirata anche in Viva Laldjérie e Délice Paloma [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Lyna Khoudri, Amine Lansari e Adma Bessa.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Sofia Djama, la sceneggiatura (che era valsa alla sua autrice nel 2015 una menzione speciale al Gran Premio della miglior sceneggiatura Sopadin) è ambientata ad Algeri, qualche anno dopo la guerra civile. Amal e Samir hanno deciso di festeggiare il loro ventesimo anniversario di matrimonio al ristorante. Nel tragitto, evocano entrambi le loro Algerie: Amal, attraverso la perdita delle sue illusioni, Samir attraverso la necessità di convivere con esse. Allo stesso tempo Fahim, loro figlio, e due amici, Feriel e Réda, girovagano in un'Algeri che si ripiega poco a poco su se stessa.

Prodotto da Serge Zeitoun per Liaison Cinématographique, La moutonnière beneficia di una coproduzione dei belgi di Artémis Productions (Patrick Quinet), di un pre-acquisto di Ciné+ e del sostegno dell’anticipo sugli incassi del CNC, di Indéfilms, dell'Angoa e di Cofinova Dvt. Le riprese si svolgeranno dall’8 settembre al 12 ottobre ad Algeri. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno guidate da Bac Films.

Liaison Cinématographique ha prodotto di recente Le pantin di Mallory Grolleau (esce in Francia il 14 settembre), No Home Movie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Chantal Akerman e Les âmes de papier [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
di Vincent Lannoo, e ha coprodotto fra gli altri Melody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bernard Bellefroid
scheda film
]
di Bernard Bellefroid e Puppy Love [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
di Delphine Lehericey.

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss