La ragazza senza nome (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Waves (2016)
Il più grande sogno (2016)
American Honey (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Roman Polanski prepara D’après une histoire vraie

di 

- Riprese a novembre con interpreti Emmanuelle Seigner e Eva Green per un adattamento del romanzo di Delphine de Vigan co-firmato da Olivier Assayas

Roman Polanski prepara D’après une histoire vraie
Il regista Roman Polanski

Primo ciak il 14 novembre a Parigi per il 21° lungometraggio del maestro polacco Roman Polanski: D’après une histoire vraie (titolo internazionale: Based on a True Story). Come protagoniste del film figurano Emmanuelle Seigner (nominata al César 2014 della miglior attrice per Venere in pelliccia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Roman Polanski
scheda film
]
e ammirata a Venezia e Toronto in Réparer les vivants [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Katell Quillévéré
scheda film
]
) e Eva Green (rivelatasi in Casino Royal e premiata di recente per la serie TV Penny Dreadful).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Scritta dal regista con Olivier Assayas (nominato al César della miglior sceneggiatura nel 1986 per Rendez-vous e nel 2015 per Sils Maria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Charles Gillibert
intervista: Olivier Assayas
scheda film
]
), la sceneggiatura è un adattamento del romanzo omonimo di Delphine de Vigan che racconta, sotto forma di thriller hitchcockiano, l’impossessarsi della vita di una donna da parte di un’altra. La trama del libro è centrata su una scrittrice reduce da un grande successo, che vive con disagio gli effetti della sua improvvisa notorietà e che incontra una donna che lavora come ghost writer di biografie. Dapprima amichevole, la relazione si trasforma poco a poco in una presa di controllo della vita della scrittrice da parte di una personalità manipolatrice e predatoria. 

Palma d’Oro a Cannes nel 2002 con Il pianista [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e selezionato in concorso sulla Croisette con L’inquilino del terzo piano nel 1976 e Venere in pelliccia nel 2013, Roman Polanski è stato anche quattro volte in competizione a Berlino (nel 1965 - premio speciale della giuria per Repulsione, nel 1966, 1972 e 2010 - Orso d’argento del miglior regista per L'uomo nell'ombra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e due volte a Venezia (nel 1962 con Il coltello nell’acqua e nel 2011 con Carnage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che si è aggiudicato il Leoncino d’Oro). Il cineasta è stato inoltre nominato cinque volte all’Oscar (miglior sceneggiatura per Rosemary's Baby nel 1969, miglior regista per Chinatown nel 1975 e per Tess nel 1981, e infine miglior film nel 2003 per Il pianista, che gli è valso la statuetta del miglior regista).

Prodotto da Wassim Béji per WY Productions, D'après une histoire vraie sarà distribuito in Francia da Mars Films ed è venduto nel mondo da Lionsgate.

WY Productions ha anche al suo attivo Un homme idéal [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e tutti i film di Jalil Lespert, tra cui Yves Saint Laurent [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jalil Lespert
scheda film
]
e Iris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(attualmente in post-produzione).

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home