Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ASTRA 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

L'Astra Film Festival annuncia la sua line-up

di 

- Il festival di Sibiu proietterà 100 documentari suddivisi in gruppi tematici, dal 17 al 23 ottobre

L'Astra Film Festival annuncia la sua line-up
Dead Slow Ahead di Mauro Herce

Il 23° Astra Film Festival si terrà nella città rumena di Sibiu dal 17 al 23 ottobre, e proietterà 100 documentari in 15 sezioni tematiche competitive e non.

Il festival ha rivelato che è stato presentato un numero record di 2.000 film quest'anno. I film in programma all'AFF 2016 sono raggruppati in base agli argomenti che esplorano e sono riuniti in programmi a tema, quali Inside Radical Islam, No Place Like Dis-Place, Citizens of the Online World, Communist Faiths, e Aromanians.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Voci autoriali di tutto rispetto sono presenti in sezioni come Self-Family-Society, Doc-vlog, Circumscribed Spaces, e Stories from Urbania. Storie mozzafiato e personaggi incredibili appaiono nei film inclusi in programmi come Encounters, Refurbished Past, e Reality Under Cover. Quaranta dei film nei programmi a tema fanno inoltre parte delle quattro sezioni competitive del festival: OutStanDox, Romania, Central & Eastern Europe, e Student.

La competizione principale OutStanDox include titoli quali Dead Slow Ahead [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Mauro Herce
scheda film
]
e Depth Two [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, mentre la Central & Eastern Europe presenterà Train to Adulthood [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Abdul e Hamza.

Un programma speciale dal titolo Great Master’s Latest è dedicata alle opere più recenti delle superstar del cinema non di finzione, e include The Pearl Button [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Patricio Guzmán, Fuocoammare [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gianfranco Rosi
scheda film
]
di Gianfranco Rosi, Lo and Behold, Reveries of the Connected World di Werner Herzog e The Thoughts That Once We Had di Thom Andersen.

"La selezione dei film in quest'edizione è notevole sia in termini di diversità di argomenti, poiché il festival ha numerosi programmi a tema, che in termini di integrazione dei nuovi formati documentario coinvolgenti ed avanzati. Per 23 anni, l'Astra Film Festival è stato un passaporto che gli spettatori usano per superare i confini ed esplorare altri mondi," ha detto Dumitru Budrala, direttore fondatore dell'evento.

La selezione ufficiale dell'Astra Film Festival 2016 è disponibile qui.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017